Cerca

Orrore in Cina, strangola figlio poi pubblica video su internet

Madre cinese di 19 anni uccide il bimbo di 10 mesi: lo aveva annunciato sul web, dove ha poi trasmesso l'omicidio in diretta

Orrore in Cina, strangola figlio poi pubblica video su internet
Una giovane madre cinese di 19 anni ha strangolato il figlio di dieci mesi, dopo aver annunciato le sue intenzioni su Internet, e ha diffuso in diretta sul web il video dell’omicidio. L’orribile vicenda è stata riportata dal quotidiano cinese in lingua inglese Shangai Daily. La giovane donna, indicata solo con il nome di Fou, è stata arrestata dalla polizia della città di Zhangzhou, dove è avvenuto il delitto.

Troppo giovani per sposarsi - La nonna paterna del piccolo ha detto che suo figlio e Fou erano troppo giovani per sposarsi (l'età minima in Cina è di 22 anni per l’uomo e 20 per la donna) ma che avevano comunque deciso di vivere insieme. L’anno scorso hanno avuto un figlio, ma la giovane coppia non poteva occuparsene e l’ha lasciato con i nonni paterni. I giovani genitori vivevano in un’altra città per lavoro ma sono tornati dal piccolo una ventina di giorni fa.

Ha agito per vendetta - Non è chiaro cosa sia successo, ma la giovane madre ha detto alla polizia di aver agito per vendetta contro il marito e la suocera, perché era infelice con loro e trovava che il marito non si occupasse abbastanza del bambino. La polizia ha confermato che la coppia ha litigato prima dell’omicidio. Dopo aver stangolato il figlio, Fou ha chiamato un’ambulanza e la polizia. Gli agenti hanno confermato che l'omicidio, annunciato su Internet, è stato diffuso in diretta video sul sito Q.Q.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    17 Agosto 2011 - 23:11

    Che ha violato la legge cinese non richiedendo il permesso del Partito per fare un figlio?Se non lo accoppava lei lo avrebbe accoppato il PCC.

    Report

    Rispondi

blog