Cerca

Breivik girava armato a Oslo Nessuno ha fermato il killer

Una telecamera di sorveglianza riprese l'autore della strage di Utoya prima dello scoppio della bomba. E' polemica

Breivik girava armato a Oslo Nessuno ha fermato il killer
Uniforme da poliziotto, casco anti-sommossa e pistola. Questo è Anders Behring Breivik, ripreso da una telecamera di sorveglianza il 22 luglio scorso presso l' ufficio del primo ministro di Oslo poco prima dell'esplosione dell'autobomba che ha ucciso 8 persone nel centro di Oslo. Un fotogramma di quella registrazione è stato diffuso dal sito ABC Nyhete e ora sta facendo il giro di mondo. L'immagine ha immediatamente suscitato polemiche perchè sembra che nessuno di quelli che quel giorno avrebbero dovuto controllare le immagini rimandate sui monitor di controllo all'interno dell'edificio abbia dato l'allarme. 
Il fotogramma mostra Breivik 6 minuti dello scoppio dell'autobomba, dopo il quale l'uomo si è diretto sull'isola di Utoya per mettere in atto una vera e propria carneficina dove hanno perso la vita 69 persone, per lo più giovani che partecipavano ad un raduno del partito laburista. L'omicida dovrà ora comparire in tribunale il prossimo 19 di settembre dove si deciderà la sua permanenza in carcere in attesa di giudizio. L'udienza sarà aperta al pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog