Cerca

Putin: "Lo attaccano per invidia"

Il primo ministro russo: "Criticano Berlusconi per l'attitudine verso il gentil sesso, ma è un responsabile uomo di Stato"

Putin: "Lo attaccano per invidia"
In difesa del Cavaliere, accerchiato dall'offensiva giudiziaria delle Procure, si schiera uno dei suoi alleati storici, Vladimir Putin. "Per quanto lo possano criticare per la sua attitudine verso il gentil sesso, e lo fanno soprattutto per invidia, Silvio Berlusconi ha dimostrato di essere un responsabile uomo di Stato. Il primo ministro russo intervenendo al Forum Internazionale degli Investimenti a Sochi ha difeso l'operato del presidente del Consiglio e ha sottolineato come "ha saputo prendere decisioni difficili ma necessarie. OVviamente a molti non piace, ma non c'è altra via d'uscita - ha insistito l'ex capo del Cremlino -: tutti capiscono che cosa bisogna fare in simili situazioni, ma non tutti hanno il coraggio di prendere queste decisioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    17 Settembre 2011 - 21:09

    E' da 20 anni che lo stanno perseguitando.

    Report

    Rispondi

  • guidoboc

    16 Settembre 2011 - 19:07

    E' vero, solo tanta invidia e cattiveria.

    Report

    Rispondi

blog