Cerca

Mattoni e lampadine nel piatto La pericolosa dieta di Natty

Affetta da una strana malattia, Natty ama mangiare cose non commestibili. Come quella volta che ha ingoiato una lampadina...

Mattoni e lampadine nel piatto La pericolosa dieta di Natty
Di solito i bambini lottano con le proprie mamme per mangiare cioccolata, carmelle e patatine. Natalie Hayhurst, no. Lei vuole sassi, mattoni e bastoni di legno. Questa bambina americana è infatti affetta da una malattia rara che si chiama picacismo (o Pica) e che la porta a provare desiderio per le cose non commestibili. Tanto che una volta ha anche rischiato la vita dopo aver ingerito una lampadina.

L'ansia della madre -
"Non si contano le volte in cui ho chiamato il pronto intervento per gli avvelenamenti, il numero è salvato tra i tasti di chiamata rapida!". Coleen, la madre 31enne di Natty, vive nella costante angoscia che sua figlia possa mangiare qualcosa di velenoso e di non accorgersene in tempo per salvarla. "Una volta l'ho messa a letto. Dopo un pò vedo mia figlia venire in cucina con la bocca tutta insanguinata. Ho capito subito. Aveva mangiato una lampadina". La corsa in ospedale e l'operazione le hanno salvato la vita e ora Natty non mangia più i vetri. Però resta attirata da tante altre cose che, un giorno o l'altro, potrebbero esserle fatali.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog