Cerca

Psicoterapia e nuove frontiere Dottoressa a letto coi pazienti

In Inghilterra Padma Deva fa sesso con uomini che hanno problemi sotto le lenzuola. Nove "sedute" costano 4.500 euro

Psicoterapia e nuove frontiere Dottoressa a letto coi pazienti
Un uomo e una donna entrano in una stanza, si spogliano e hanno un rapporto sessuale. Una volta finito lui si alza dal letto, la paga e prende appuntamento per la settimana dopo. Se state pensando che si tratti del solito incontro di sesso a pagamento vi sbagliate di grosso. La scena descritta non è altro che una seduta di psicoterapia dove Padma Deva, la terapista appunto, agisce come un 'surrogato sessuale' per uomini con diverse patologie legate al sesso che impediscono loro di avere una normale relazione fisica.

Pazienti - I pazienti che si rivolgono a questo tipo di specialisti hanno un'età che dai 25 ai 65 anni circa e svolgono le professioni più diverse.  Si va dall'avvocato di successo al medico passando per lo studente e il muratore. Tutti disposti a pagare fino a 4.000 pound (4.500 euro circa) per nove sedute da due ore l'una. Alan, un impiegato di 28 anni parla così delle difficoltà che aveva prima di iniziare la terapia con Padma ' La mia situzione aveva abbassato di molto la mia autostima. Una volta mi ero innammorato di una ragazza deliziosa che sembrava essere attratta da me. Lei voleva che l'approccio partisse da me, ma io non sapevo cosa fare così la sera che siamo usciti insieme ho trovato una scusa e me ne sono tornato a casa'.  Dopo poche sedute il ragazzo racconta di aver aumentato enormemente la sua autostima e di essere diventato più ottimista sul suo futuro sentimentale tanto da essersi iscritto su un sito web di appuntamenti.

Gli inizi - A spingere Padma, una bella brunetta inglese di 31 anni,  a lasciare il suo lavoro di impiegata e a intraprendere questa nuova e ben più redditizia strada è stato il film interpretato da Keanu Reeves e Charlize Theron 'Sweet November' in cui la protagonista svolge appunto questa singolare professione. 'Mi sono immedesimata nel personaggio di Keanu Reeves- ha dichiarato la terapista al Daily Mail- poi ho pensato 'non sarebbe fantastico essere in grado di rendere libero qualcuno'? Poco tempo dopo ho visto un annuncio pubblicitario su una rivista che cercava persone per un corso da surrogati sessuali ed è così che ho iniziato.' Quando la famiglia ha lo è venuto a sapere è rimasta scioccata, mentre il suo ex-ragazzo ha cercato di capirla. 'Accettare quello che faccio - ha raccontato Padma- è molto difficile richiede che un uomo abbia fiducia, intelligenza e maturità'.

Oppositori - Gli psicologi del Regno Unito, però, non sembrano condividere questa forma di terapia.  Il dottor Michael Mantell, intervistato dal Daily Mail, ha espresso le sue perplessità in merito: 'I servizi di una terrapista che funge da surrogato sessuale non risolvono le difficolta relazionali alla base di questo tipo di problemi. Queste terapie possono insegnare qualcosa sulla sessualità, ma nulla sull'amore o su come mantenere una relazione sentimentale'.









 









Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    14 Ottobre 2011 - 10:10

    va benissimo: anzi smettiamola una volta per tutte con queste ipocrisie: una dottoressa bella di 30 anni che si occupa di qyeste stupidaggini non e' la stessa cosa di un dottore maschio di 60 anni. e' proprio tutta un'altra cosa. Ci sono dottori e dottori, quelli che curano cose serie e quelli che curano stupidaggini (per altro). Terapia? senz'altro. Ma che il terapista sia donna, bella, giovane e che sappia curare sul serio. Appunto. I maschi (del settore) si occupino delle donne di mezza eta'

    Report

    Rispondi

blog