Cerca

La porno-gaffe del ministro: "Vuoi venire a letto con me?"

In Francia il ministro dell'Industria twitta la proposta a tutti e 13mila i suoi 'followers'. E la moglie non ha Twitter...

La porno-gaffe del ministro: "Vuoi venire a letto con me?"
E' proprio vero. Ormai con le nuove tecnologie fai un piccolo errore e lo sa tutto il mondo. E cosa ancora peggiore rimane impresso nella storia delle rete, per l'eternità. Questa volta la vittima dei social network è il ministro francese dell'Industria, Eric Besson, uno dei collaboratori più stretti del presidente Nicolas Sarkozy.

L'incidente -
Besson, che è anche resposabile per l’Economia digitale, questa mattina esce dal Consiglio di ministri, tira fuori il cellulare e come d'abitudine apre Twitter e invia un messaggio. Fin qui nulla di strano se non fosse che il tweet era abbastanza privato nonchè piccante e il ministro, per errore, l'ha inviato a tutti i followers del suo profilo. Esattamente 13.500. Ma cosa c'era scritto in questo messaggio? "Quando torno a casa vado a letto. Troppo stanco. Con te?". Insomma, un chiaro invito a qualcuno a tenergli un pò di sana compagnia.

Le reazioni - Al popolo del web la svista non è passata inosservata. Anzi. Besson ha inizialmente provato a recuperare facendo il simpatico: "Lol. Tutte le mie scuse. Così imparo a non toccare la lista delle bozze e a premere per sbaglio sul tasto invio. Non vado a letto...". Ma la sua gaffe viene retwettata - ovvero ripresa e rimessaggiata - decine e decine di volte, con commenti a dir poco imbarazzanti come quello dell'avvocato francese, Maitre Eolas: "Quando Eric Besson propone di andare a letto, lo fa con 13.000 abbonati. Dominique Strauss-Kahn è stato battuto". A questo punto, il ministro decide di archiviare la questione con un messaggio abbastanza stizzito: "Vabbè, adesso vi lascio ai vostri deliri. Ho un’audizione all’Assemblea Nazionale da preparare".

Destinatario misterioso - Ad ogni modo, resta il mistero su chi fosse la destinataria della proposta "indecente". Il ministro francese è sposato con Yasmine Tordjman, 24 anni, che studia arte a Parigi ed è imparentata con Wassila Bourghiba, moglie dell’ex-presidente tunisino Habib Bourghiba. Ma, secondo la stampa francese, la ragazza non avrebbe un profilo Twitter. E la gaffe continua...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TorinoErotica

    21 Ottobre 2011 - 11:11

    Fa proprio scandalo vedere simili minacce attinenti con il sesso e il porno! Ormai vanno tutti a trans, prostitute, ma liberamente, di propria scelta, rendere ciò una costrizione è inammissibile!

    Report

    Rispondi

blog