Cerca

Chiamano Hitler e Arian Nation i due figli: in affidamento

In America i servizi sociali hanno tolto ai genitori i fratellini a causa dei nomi ispirati al nazismo, Ora forse ritorneranno a casa

Chiamano Hitler e Arian Nation i due figli: in affidamento
Chiamano i due figli Adolf Hitler e JoyceLynn Aryan Nation e i servizi sociali danno i ragazzini  in affidamento. E' quello che è successo a una coppia americana originaria del New Jersey che si è vista sottrarre i due figli tre anni fa con l'unica motivazione del nome. Ora, però, il giudice potrebbe dare ragione ai genitori perché l'attribuzione di un nome particolare, anche se legato ad un personaggio storico come Adolf Hitler, non sarebbe un motivo sufficiente per sottrarre dei minori ai genitori.

L'affidamento - La vicenda ha avuto inizio nel 2008 quando la signora Campbell aveva richiesto ad una pasticceria una torta di compleanno con il nome del figlio, Adolf Hitler. La polizia era immediatamente arrivata a casa della donna dove aveva scoperto che anche l'altra figlia aveva un nome insolito. Immediata la decisione dei servizi sociali di prelevare i bambini e darli in affidamento. Tuttavia tra i motivi del provvedimento non era assolutamente menzionato alcun comportamento della coppia lesivo nei confronti dei figli, ragion per cui ora la corte, che si riunirà a dicembre, potrebbe ribaltare completamente la siuazione permettendo ai bambini di rientrare a casa loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marcoenrico

    27 Ottobre 2011 - 18:06

    Primo) il nome "Aryan Nation" è il nome di una relativamente diffusa organizzazione di ispirazione NazionalSocialista statunitense. Secondo) negli USA è alquanto diffuso dare come secondo nome il cognome della madre. Perciò all'anagrafe nessuno si era stupito di un bambino che avesse tale "curioso" secondo nome Terzo) in Italia vi sono diverse persone che sono state registrate all'anagrafe con il nome di Lenin (e magari si fanno chiamare Piero o Gigi) e nessuno ha mai pensato di toglierli ai genitori.

    Report

    Rispondi

  • Lele88

    27 Ottobre 2011 - 17:05

    ..pur condannando i genitori di idiozia nel chiamare i figli in quel modo, è assurdo e condannabile il comportamento dei servizi sociali. Se non con prove certe di maltrattamenti e/o abusi, non si possono togliere i figli ad ogni fischio di vento. In Italia accadono ogni tanto casi in cui vengono tolti i figli dalla custodia dei genitori per ragioni stupide. Ultimamente hanno portato via un bambino perchè la madre era iperprotettiva tenendolo sotto stretta sorveglianza....è assurdo! Che interessi (€) ci sono dietro?

    Report

    Rispondi

blog