Cerca

Il Papa: i condom non servono

Per l'Africa ci vuole spiritualità

Il Papa: i condom non servono
Il Papa è ancora in volo verso il Continbnte Nero e già ha detto che i preservativi all'Africa non servono. L'epidemia di Aids "non si può superare con la distribuzione dei preservativi che, anzi aumentano i problemi", ha affermato infatti Benedetto XVI. Il Papa ha indicato come unica strada efficace quella di un rinnovo spirituale e umano nella sessualità. Papa Ratzinger ha poi definito ridicolo il "mito della sua solitudine". "Non mi sento solo in alcun modo", ha aggiunto dicendo di essere circondato da amici, collaboratori e vescovi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ercole.bravi

    20 Marzo 2009 - 15:03

    è normale pensare che visto il non avere altro da fare, tanto vale farsi la negretta o il negretto di turno!!! Questo è l'estrapolato del ragionamento che il papa dal "suo pulpito" sta cercando di fare capire; ma se non attecchisce nemmeno da noi, varrebbe la pena di smetterla di fare proseliti. Non si può pensare di giustificare un comportamento solo perchè è l'unica cosa che si può fare. La testa serve anche per quello. E di esempi potrebbero essercene tanti; cosi gli zingari che rubano, van bene perchè è cultura ed abitudine....

    Report

    Rispondi

  • luigisk

    20 Marzo 2009 - 11:11

    E' giusto insegnare la moralità e costruire la spiritualità di una persona, ma per questo ci vuole tempo e, nel frattempo, il preservativo può rappresentare un buon freno per l'Aids. Ricordiamoci che in quei paesi non c'è niente di niente e sono così poveri, e disoccupati, che l'unico passatempo è proprio quello (parole di un mio amico camerunense). Chi vuole capire lo capisca.

    Report

    Rispondi

  • ercole.bravi

    18 Marzo 2009 - 15:03

    un minimo senso di corretetzza e moralità, eviterebbe a tante persone di sbattersi come cani in calore e decidessero di "divertirsi" in maniera attenta e con precauzione. Se uno ha le voglie da farsi passare, ben vengano le sue scelte, come la chiesa ed il papa in quanto portatori di un pesniero, almeno lor ce l'hanno, ritengono che lo svilimento dell'accoppiarsi a destra e manca possa essere una scelta non condivisibile. Tanto è forte l'idea che il papa ha, che ha chiesto che le cure dei malati dell'aids sia gratuita. Se poi uno decide di far prevalere il lato grottesco del ragionamento, potrebbe benissimo farne quello che vuole della sua appendice......basta che risparmi sarcasmo e battute trite da cervello preservato all'uso.

    Report

    Rispondi

  • enricosecondo

    17 Marzo 2009 - 14:02

    E' provato che il preservativo non serve a combattere l'Aids, basta fare penitenza, pregare e tagliarselo. Questa è prevenzione scientifica le altre son tutte fregnacce. E ci sono i giornali e le tv che amplificano queste parole.

    Report

    Rispondi

blog