Cerca

Previsione del Financial Times "Berlusconi? Non è finito"

Gli inglesi continuano a guardare in casa nostra: "Il suo dominio nella vita pubblica enorme: forse non è ancora finita"

Previsione del Financial Times "Berlusconi? Non è finito"
Il Financial Times si unisce al coro della stampa internazionale che nei giorni delle sue dimissioni spara ad alzo zero contro Silvio Berlusconi. Dopo l'Economist e la grottesca copertina del Times (secondo il quale il Cavaliere è l'uomo che ha fatto quasi tracollare l'euro, pura follia), prende parola il Financial Times. "Gli italiani temono che il berlusconismo sia caduto ma non ancora finito": questo il titolo scelto dal Ft per un articolo che riguarda l'attesa delle dimissioni del presidente del Consiglio. Gli italiani, prosegue il commento, si preparanno a "festeggiare", "ma il suo dominio nella vita pubblica è stato tale nalla maggior parte degli ultimi due decenni che i festeggiamenti verranno tacitati dal timore che non sia finita". Parole che sembrano tratteggiare la fine di una dittatura, frasi buttate là nella scientifica opera di denigrazione del Cavaliere che, soprattutto negli ultimi mesi, ha lamentato il costante lavoro ai fianchi della stampa estera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    13 Maggio 2014 - 12:12

    Il FinancialTimes ha ragione...Berlusconi è uomo dalle mille risorse. Forse, anzi senza forse l'Italia avrebbe bisogno di qualche Berlusconi in più, al posto di quei cattocomunisti che hanno letteralmente distrutto il paese. Le ultime vicende con a capo un presidente come Napolitano insegnano.!!

    Report

    Rispondi

  • alfi1983

    13 Novembre 2011 - 10:10

    shit journal

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    12 Novembre 2011 - 16:04

    cosa ci sarebbe di strano è tipico italiano vedi prodi & c.

    Report

    Rispondi

  • guidoboc

    12 Novembre 2011 - 14:02

    Cosa ci possono insegnare?Un popolo di sfruttatori e degenerati.

    Report

    Rispondi

blog