Cerca

Eta, libero per cavillo legale Era condannato a 5 secoli

Il militante basco era accusato dell'attentato del 2008 a Alava. Morì un poliziotto. Scarcerato per mala burocrazia

0
Eta, libero per cavillo legale Era condannato a 5 secoli
Era stato condannato a 515 anni di carcere, ma ora è libero. Per il militante dell'Eta Aitor Cotano si sono aperte le porte della galera dove era imprigionato per il suo coinvolgimento nell'attentato del maggio 2008 nella città basca di Alava, che provocò la morte di un poliziotto e il ferimento dei 27 persone. L'uomo è stato invece rilasciato per un cavillo legale. La corte ha infatti affermato che non erano state sottoposte all'attenzione del giudice alcune dichiarazioni a supporto dell'accusa contro Cotano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media