Cerca

Condannati a perdere 15 giorni

Al trilaterale di Strasburgo vengono annunciate (solo) novità sulla Bce. Quando le conosceremo? Il 9 dicembre...

Condannati a perdere 15 giorni
La decisione dell'Europa? Non decidere. Mario Monti è stato accolto con tutti gli onori da Angela Merkel e Nicoals Sarkozy a Strasburgo. Francia e Germania hanno smesso di darsi di gomito in conferenza stampa, perché ora, a guidare l'Italia non c'è più Silvio Berlusconi ma l'uomo che il Vecchio Continente, di fatto, ci ha imposto: il professore di Varese. Così i tre leader si sono profusi in tante chiacchiere, la Cancelliera tedesca, in particolare, ha come al solito chiuso pressoché su tutto, in particolare sull'opzione eurobond, facendo invertire la rotta delle Borse che vivevano una giornata positiva, chiusa in parità o addirittura in negativo. Una novità, per dirla tutta, è stata svelata da Sarkozy. Fermo restando il fatto che "la Bce deve essere un organismo indipendente", è stata annunciata una revisione dell'Eurotower. Di che tipo? Mistero, assoluto mistero. Da Strasburgo è stato comunicato che il velo sulle novità verrà tolto soltanto il prossimo 9 dicembre, tra due settimane. In sostanza si continua a perdere tempo. L'Italia e Silvio Berlusconi sono stati messi all'angolo, l'ex premier è stato prelevato e rimosso quasi con la forza da Palazzo Chigi perché c'era una gran fretta, perché il Belpaese doveva fare svelto svelto (anche se la macchina di Monti pare andare avanti col freno a mano tirato...) e perché i mercati non aspettano. L'Europa, invece, può attendere. Nell'ennesimo nulla decisionale che è uscito da Strasburgo, l'unica novità è stata un annuncio, un semplice annuncio, di una non meglio specificata revisione della Bce. Ma per sapere che cosa è stato deciso dovremo attendere ancora parecchi giorni. E i mercati ci stangheranno. Ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bellissimo

    25 Novembre 2011 - 09:09

    L'America è in crisi per via delle banche e delle spese militari,e la UE è in crisi per via delle banche e del trattato capestro sottoscritto dagli stati membri. E' un bel quadretto,non c'è che dire.Fra poco saremo tutti inghiottiti e sfruttati dagli Arabi nonchè dai paesi perennemente in via di sviluppo che,con dovizia, ci ostiniamo ad aiutare.

    Report

    Rispondi

  • luckyluke65

    24 Novembre 2011 - 23:11

    la Merkel e Sarko, hanno ottenuto quello che volevano e cioè un PdC Italiano più malleabile e lo hanno ottenuto grazie alla sinistra disfattista ed a qualke malpancista. "Berlusconi è visto male in Europa" dicevano i saccenti dell'opposizione; garzie, dico io, avevano a che fare con uno che gli rompeva le uova nel paniere per fare la frittata per l'Italia! Adesso hanno uno(MONTI) che gli controlla le uova senza farle toccare e gli porta quelle Italiane quando le richiedono. Ricordate, molti nemici molto ONORE. Viva Berlusconi

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    24 Novembre 2011 - 22:10

    ...i giochi sono già fatti. Sehr geehrte Frau...vengo anch'io? Nein,vielen Dank! No,tu no!

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    24 Novembre 2011 - 20:08

    Con questa triade di personaggi vomitevoli ai quali ci hanno comsegnmato che ricordo sono un trio di degenerati imbroglioni falsificatori prepotenti e ladroni basta con questa immonda gentaglia uno Prof. Monti massone gli altri due che ridevano di Berlusconi e sono a capo di paesi indegni oggi osannano Monti non votato ma nominato con un colpo di stato che non ha ancora fatto un czz si prepara solo ad aumentare a dismisura le tasse vedremeo se ci riiuscirà o se ci lascerà la pelle Il duo vomitevole Francia Germania ci ha imposto in tutta fretta di licenziare il nostro Presidente del Consiglio votato e insediare al suo posto un buzzurro espressioone di poteri forti banche chiesa De Benedetti mafia massoneria comunisti alla Napolitano e feccia varia.Cacciamoli a pedate usciamo dall'Euro che ci hanno imposto senza neppure un referendum con u n cambio da ebeti e usciamo anche da questa bruttissima famelica antidemocratica Europa da burletta .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog