Cerca

Mubarak non sta in clinica Giallo sulla scomparsa del rais

L'ex presidente era ricoverato al Medical Center del Cairo, ma ora sembra introvabile. La notizia circolata sul web non è stata smentita

Mubarak non sta in clinica Giallo sulla scomparsa del rais

E' giallo al Cairo sulla presunta scomparsa dell'ex presidente Hosni Mubarak dalla clinica   del Cairo nella quale era ricoverato nei giorni dei disordini di piazza Tahrir. Secondo il quotidiano locale 'al-Wafd’, l’ex raìs non si troverebbe più infatti nell'International Medical Center nel quale  era stato ricoverato su ordine del tribunale. In base alla versione fornita dal quotidiano, nelle giornate convulse delle violenze di piazza Tahrir al Cairo avvenute la scorsa settimana, Mubarak sarebbe riuscito ad approfittare del caos e dell’assenza di forze di sicurezza  nella clinica per fuggire.
Lo stesso giornale sottolinea come, da quando la notizia è iniziata a circolare sui social network in Egitto, non ci sono state conferme, nè smentite da parte delle istituzioni. Per chiarire la   vicenda, un giornalista di al-Wafd si è recato di persona nell’International Medical Center visitando i vari reparti dell'ospedale senza però trovare traccia di Mubarak e senza che nessuno dei suoi addetti lo abbiano aiutato a chiarire la vicenda. Nei  giorni scorsi la stampa egiziana aveva parlato di decine di giovani che durante gli scontri di piazza Tahrir avevano preso d'assalto il carcere di Tora, dove sono rinchiusi i figli di Mubarak, Ala e Gamal, nel tentativo di liberarli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    02 Dicembre 2011 - 16:04

    Sarà andato a trovare la nipote. Non mi meraviglierei se stesse facendo un bungabunga con Rossella a base di coca cola light e sanbitter

    Report

    Rispondi

blog