Cerca

Strauss-Kahn, video del giallo: Prova di stupro o complotto?

Ecco le immagini che mostrano Dsk uscire dal Sofitel e la Dillo parlare con gli agenti di sicurezza. Molti i punti oscuri...

Strauss-Kahn, video del giallo: Prova di stupro o complotto?

L'emittente francese Bfm Tv ha trasmesso le prime immagini delle telecamere di sorveglianza del Sofitel di New York risalenti allo scorso 14 maggio, giorno dell'arresto di Dominique Strauss-Kahn, accusato di aver molestato sessualmente Nafissatou Diallo, cameriera dell'hotel. (Dsk è stato poi prosciolto il 23 agosto scorso). Sul video ci sono due tesi uguali e contrarie: se da una parte per alcuni le immagini servirebbero a incastrare Dsk, dimostarando la sua colpevolezza, secondo una versione opposta le riprese sono la prova di un vero e proprio complottoc contro l'ex direttore del Fondo Monetario Internazionale.


La prova della violenza - Il video di circa 5 minuti mostra gli attimi che vanno dal momento della partenza di Strauss-Kahn dall'albergo all'arrivo della polizia. Dsk viene ripreso mentre esce dall'hotel e si allontana a bordo di un taxi. Poi si vedono le immagini della cameriera che parla con gli agenti della sicurezza del Sofitel e la reazione sospetta di questi ultimi che in seguito alle parole della Diallo si mettono a ballare, ridere e gioire.

La tesi del complotto - Da queste ultime immagini secondo il giornalista investigativo del New York Review of Books, Edward Jay Epstein sarebbe ampiamente dimostrata la tesi del complotto. Nel video, infatti, Brian Yearwood, capo dei servizi tecnici del Sofitel, si congratula con un'enfasi incontenibile con un altro membro del personale dell'hotel dopo aver ascoltato il racconto della cameriera Nafissatou Diallo, una volta uscita dalla stanza di Strauss-Kahn. I due, infatti,  ridono, scerzano ballano si scambiano pacche sulle spalle. Perché tanto entusiasmo? Il Sofitel ha poi spiegato che la presunta "gioia" durata 8 secondi dei due dipendenti non era legata all'accaduto e potrebbe riferirsi alla soddisfazione per un risultato sportivo. Secondo quanto si apprende, però, in quelle ore non era in corso alcun avvenimento sportivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    15 Dicembre 2011 - 15:03

    Da quello che si vede sembrerebbe un complotto belle e buono. Allo stupro orale in albergo e senza armi non ci credo, come è uscita dalla stanza avrebbe dovuto lamentare subito il fatto a chi di dovere non farlo con comodo.

    Report

    Rispondi

blog