Cerca

Abuso di potere e corruzione Chirac è stato condannato

L'ex presidente della Francia ha creato posti di lavoro fasulli per membri del suo partito mentre era sindaco di Parigi

Abuso di potere e corruzione Chirac è stato condannato

L'ex presidente francese Jacques Chirac è stato condannato per abuso di potere ed   appropriazione di fondi pubblici per finanziare illegalmente il suo partito conservatore. La Corte correzionale di Parigi lo ha ritenuto colpevole di due casi collegati alla creazione di posti di lavoro fasulli per membri del partito. Chirac ha sempre negato ogni implicazione nei finti impieghi. I crimini sono stati commessi mentre era sindaco della capitale francese, carica ricoperta dal 1977 al 1995.
La condanna apparirà nella fedina penale di Chirac, che però non sconterà la pena in prigione.
L'ex presidente, 79 anni, è il primo ex capo di Stato francese ad affrontare un processo dalla seconda guerra mondiale. Non ha preso parte alle udienze perché i medici gli hanno diagnosticato una grave perdita di memoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • laghee

    15 Dicembre 2011 - 15:03

    se facessere processi seri anche in Italia, i sindaci che si salverebbero si potrebbero contare sulle dita di una mano !

    Report

    Rispondi

blog