Cerca

Texas, uccise sette persone appena aperti i regali

Strage della follia a Fort Worth: quattro donne e tre uomini massacrati sotto l'albero. Forse omicidio-suicidio per lite familiare

Texas, uccise sette persone appena aperti i regali

Giallo di Natale a Fort Worth, in Texas, dove sette persone sono state trovate morte in un appartamento, uccise a colpi d'arma da fuoco dopo aver aperto i regali. A sparare, secondo le autorità americane, sarebbe stata una delle stesse vittime prima di suicidarsi, in una strage dettata dalla follia. I morti, quattro donne e tre uomini, erano di età compresa tra i 18 ed i 60 anni. Due le pistole ritrovate accanto ai cadaveri: quasi tutte le vittime erano parenti e per questo uno dei moventi potrebbe essere una lite familiare. L'appartamento è situato in un quartiere tranquillo, non a caso si tratta del primo omicidio nella cittadina dal 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog