Cerca

"Sei donna se hai l'assorbente" Trans in guerra contro lo spot

Polemiche sulla pubblicità australiana. La comunità transgebder: è sessista. L'azienda chiede scusa e ritira il claim

"Sei donna se hai l'assorbente" Trans in guerra contro lo spot

La pubblicità degli assorbenti australiani Libra non è proprio piaciuta alla comunità transgender neozelandese. Lo spot incriminato aveva già alimentato polemiche durante l'anteprima pubblicata lo scorso 21 dicembre sulla pagina Facebook dell'azienda. Nel claim pubblicitario si vedono una drag queen e una ragazza bionda davanti allo specchio di un bagno pubblico, pronte a truccarsi. Una normale sistematina ai capelli si trasforma in uno scontro a colpi di rossetto e mascara tra le due rivali per dimostrare chi è più "femme fatale". Fino a quando la ragazza tira fuori un assorbente, oggetto mancante nella borsetta della drag queen che deve abbandonare il campo di battaglia. Uno spot considerato sessista e transfobico da parte di Cherise Witehira, leader di un'associazione transgender neozelandese. Secondo lei, "la pubblicità è offensiva perché dice chiaramente che l'unico modo per essere donna è avere le mestruazioni". La protesta dei transgender ha raccolto consensi bipartisan anche sui social network. Le grandi polemiche suscitate hanno quindi costretto l'azienda a ritirare lo spot incriminato e a chiedere scusa a chiunque si fosse sentito offeso.

Guarda il video su LiberoTv

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kumara

    04 Gennaio 2012 - 09:09

    ma di hanno da lamentarsi queste persone....una simpatica pubblicita' che tra l'altro evidenzia un fatto vero e naturale...sono loro che non si capisce cosa siano...accampano diritti !!Pagassero le tasse sui servizi che fanno...poi forse verranno considerati

    Report

    Rispondi

  • Bobirons

    03 Gennaio 2012 - 21:09

    Avrà pensato che era troppo piccolo.

    Report

    Rispondi

  • mauricchio

    03 Gennaio 2012 - 20:08

    quanto ce ne frega a noi? Con il LORO lato B possono farci quello che vogliono ma la smettano di rompere i coglioni agli altri! Scritto da: Valathor Intalkùl.

    Report

    Rispondi

  • angelux1945

    03 Gennaio 2012 - 19:07

    l'azienda ha fatto male ha ritirare lo spot, un'assorbente è fatto per essere usato dalle donne, i trans non hanno nessun diritto di protestare!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog