Cerca

Facebook, foto hot a 10 anni Polizia oscura la pagina

La piccola ha postato una foto che la ritrae completamente nuda sulla sua bacheca pubblica. La polizia postale interviene

Facebook, foto hot a 10 anni Polizia oscura la pagina

Che i giovani d'oggi brucino le tappe più velocemente rispetto ai ragazzi di 20 e 30 anni fa è ormai cosa nota. Che una bambina di 10 anni posti sulla sua pagina personale di Facebook una sua foto che la ritrae completamente nuda è invece preoccupante. Come riporta il portale notizie.it, la bambina, di cui non sono state riportate le generalità perchè minorenne, si sarebbe scattata una foto in bagno sfruttando lo specchio e avrebbe postato l'immagine sulla sua bacheca
del social network che tra l'altro è aperta al pubblico non solo agli amici. Ai commenti degli utenti che la invitavano a togliere la foto, la bambina ha risposto lapidaria "Se la levo, finisce 'sta barzelletta".

Profilo oscurato - Dopo alcune segnalazioni la polizia postale ha oscurato la pagina anche se al momento non esistono denunce sul caso. Ora però ci si chiede come sia possibile che una bambina di 10 anni sia riuscita a mettere tranquillamente sul web una sua foto osè andando incontro anche a rischi reali come l'avvicinamento da parte di pedofili. La notizia ovviamente ha riaperto il dibattito sulle insidie dei social newtwork per i più piccoli. La società di Palo Alto è stata più volte accusata per gli scarsi controlli sulla presenza di minori all'interno del social network. Per ora le restrizioni sono piuttosto facili da eludere. Infatti, al momento della registrazione viene chiesto semplicemente di indicare la propria età ma "solo per favorire una maggiore autenticità e  consentire l'accesso ai vari contenuti in base all'età. Potrai scegliere di non mostrare la tua data di nascita nel profilo". Una semplice procedura che anche un bambino di 10 anni può aggirare senza il controllo dei genitori.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog