Cerca

Sorpresa, è in Terra santa la città preferita dai gay

In un sondaggio indetto da American Airlines Tel Aviv prima fra le città "omo", davanti a New York, Toronto e San Paolo

Sorpresa, è in Terra santa la città preferita dai gay

È Tel Aviv la meta preferita dai viaggiatori gay di tutto il mondo. Il responso, giunto al termine di un sondaggio indetto dalla American Airlines, è stato pubblicato sul sito gaycities.com. Nella speciale classifica delle città più 'gay-friendly', la metropoli israeliana si piazza al primo posto, con il 43% delle preferenze. Alle sue spalle, a parecchie lunghezze di distanza, New York con il 14%, Toronto con il 7%, San Paolo con il 6%, Madrid e Londra, entrambe con il 5% dei consensi. Il sindaco di Tel Aviv, Ron Huldai, ha accolto con piacere la notizia, annunciando che oggi, insieme agli attivisti della comunità gay cittadina, sfilerà per le strade su uno speciale bus scoperto per celebrare la vittoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog