Cerca

La Grecia in bancarotta s'affitta il Partenone

Il ministero della Cultura mette a disposizione l'Acropoli per un forfait di 1.600 euro al giorno. I fondi serviranno per la sorveglianza

La Grecia in bancarotta s'affitta il Partenone

Girare uno spot dentro il Partenone? Costa 1.600 euro al giorno. Poco, davvero poco per un luogo così importante dal punto di vista archeologico, storico, culturale. Eppure la Grecia è ridotta a questo per fronteggiare la crisi economica. Nonostante l'ira degli archeologi è stato deciso per legge che per verranno "facilitati" gli accessi al patrimonio greco dandolo in affitto a fini pubblicitari, ma anche come location per le manifestazioni. Il tutto per un forfait di 1.600 euro. I fondi raccolti, assicura il ministero della Cultura greco, saranno investiti nella loro sorveglianza e manutenzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog