Cerca

Leader dei Fratelli musulmani guida Parlamento egiziano

El Katatni eletto nella prima seduta dell'assemblea dopo la caduta di Mubarak. Ad aprile le candidature per le elezioni presidenziali

Leader dei Fratelli musulmani guida Parlamento egiziano

Saad el-Katatni è stato eletto presidente del Parlamento egiziano con 399 voti dei 503 deputati presenti. L'elezione è avvenuta in occasione della prima seduta del nuovo Parlamento egiziano uscito dalle urne dopo la caduta del regime di Hosni Mubarak. El-Katatni è segretario generale di Giustizia e Libertà, il partito dei Fratelli musulmani. Al secondo posto si è classificato Isam Sultan con 79 voti. "La nostra rivoluzione continuerà e non riposeremo fino a quando i suoi obiettivi non saranno raggiunti". Nel suo intervento il presidente dell'assemblea del popolo ha ringraziato le forze armate e il Consiglio militare ma anche i deputati che non hanno votato per lui. "È questa la democrazia che bisogna accettare e che è stata assente in quest'aula per così tanti anni".

La prossima tappa di rinnovamento dello stato egiziano sarà ad aprile, termine ultimo per la presentazione delle candidature alle elezioni presidenziali, alle quali nei giorni scorsi ha negato la partecipazione Mohamed El Baradei, ex presidente dellAgenzia atomica delle Nazioni unite e tra gli animatori della svolta della primavera 2011, che ha portato alla destituzione di Hosni Mubarak.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog