Cerca

Beethoven e Mozart arruolati per combattere la criminalità

Londra, un esperimento ha dimostrato che la diffusione di musica classica nella metrò ha abbassato le aggressioni del 33 per cento

Beethoven e Mozart arruolati per combattere la criminalità

Beethoven e Mozart arruolati dalla polizia per sconfiggere la criminalità e tenere lontani gli homeless da metropolitane e luoghi pubblici. I due novelli Batman e Robin hanno fatto la loro comparsa a Londra. Come riporta Vanity Fair, nella capitale inglese è in corso un esperimento che ha dimostrato che, con la diffusione attraverso gli altoparlanti della musica classica, le aggressioni fisiche e verbali sono calate del 33%. "La musica di Mozart e di Beethoven, ma anche quella di Haydn, esponenti della scuola di Vienna nota come "classicismo", comunica sempre un forte senso di ordine", spiega all'Adnkronos Giovanni Bietti, musicologo, divulgatore, pianista e consulente artistico dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Secondo l'esperto i due artisti erano sicuri che la musica fosse un lenitivo al dolore."Beethoven era profondamente convinto che la musica potesse dare un grande contributo a livello sociale. Sia lui che Mozart e Haydn avevano un'immagine razionale della musica, nelle loro composizioni infatti i contrasti iniziali vengono sempre risolti attraverso le regole compositive, la creatività e l'intelligenza. Questi processi logici e musicali, che inevitabilmente risolvono i contrasti dando ordine ai pensieri, scoraggino chi non accetta le regole. Ed èaltrettanto chiaro che anche chi non conosca la musica li percepisca, perché il messaggio subliminale di queste composizioni è talmente forte da comunicare a chiunque questo senso di ordine".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emmanuel58

    24 Gennaio 2012 - 11:11

    ...il caro Alex, stupratore assassino teppista dell'Arancia meccanica di Burgess Kubrik, si nutriva di latte all'LSD e del grande Ludovico van (per usare le sue parole)...e qualche volta di Rossini (Gazza Ladra)...inoltre la musica tedesca come dice Woody Allen ispira anche assalti in massa ('quando ascolto Wagner mi viene voglia di invadere la Polonia', per citare una famosa battuta del comico)... però se fa effetto sui teppisti inglesi...

    Report

    Rispondi

blog