Cerca

Spanair chiude i battenti: aeroporti spagnoli nel caos

La compagnia lowcost spagnola pronta a chiedere il fallimento. Le autorità: "Colpa della crisi". Cancellati centinaia di voli

Spanair chiude i battenti: aeroporti spagnoli nel caos

Disagi per i passeggeri in Spagna, dopo che la Spanair ha improvvisamente interrotto tutti i voli per una crisi che potrebbe preludere al suo fallimento. La misura cautelativa è stata presa venerdì sera, dopo che è sfumata l’acquisizione del 49 per cento della low cost spagnola da parte della Qatar Airways. Almeno 22 mila passeggeri, che avevano prenotato voli della Spanair per il fine settimana, sono rimasti spiazzati, con Iberia, Vueling e Easyjet che hanno offerto loro tariffe scontate per i propri voli.  Solo nella giornata di sabato, sono stati annullati 55 voli Spanair su Madrid e 54 su Barcellona e molti collegamenti con le Canarie. La Spanair, fondata nel 1986, non si è più ripresa dopo l’incidente del 2008 in cui un suo aereo precipitò durante la fase di decollo da Madrid, causando la morte di 154 persone.

Colpa della crisi - Le autorità catalane hanno rivelato che "l'attuale clima economico" e "il diritto europeo riguardo alla competizione" hanno reso impossibile la continuazione del sostegno economico alla compagnia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • darkstar

    29 Gennaio 2012 - 19:07

    Non hanno un Tremonti spagnolo che ci derubi del TFR per finanziare i lazzaroni di Alitalia

    Report

    Rispondi

  • stebat

    29 Gennaio 2012 - 12:12

    Cara Spagna, alza la testa e ribellati al mercato attuale, fai economia coraggiosa e reale, taglia la testa a tutto ciò che è dannoso e di malaffare per te! Cara Italia, ora fai le stesse cose ma con più decisione, poiché il malaffare nostrano è anche spudorato.

    Report

    Rispondi

blog