Cerca

Caterpillar, liberati i manager

Sarkozy: "Difenderò gli operai"

Caterpillar, liberati i manager
Gli operai della Caterpillar di Grenoble, in Francia, hanno accettato di liberare i quattro manager dell'azienda, sequestrati più di 24 ore fa, per consentire la ripresa di negoziati sul piano di ristrutturazione. Lo hanno riferito fonti sindacali. I quattro dirigenti dell'azienda hanno trascorso la notte nello stabilimento, in vista appunto della ripresa del negoziato: i lavoratori chiedono che venga rimessa mano al piano di ristrutturazione della filiale francese del gruppo statunitense, che prevede il licenziamento di 733 persone su un totale di 2.800.
Sulla questione è intervenuto il presidente francese Nicolas Sarkozy che ha promesso di "salvare l'azienda" di Caterpillar in Francia, "difenderà gli operai" e si è detto disponibile ad incontrare la delegazione sindacale dell’azienda, come gli è stato chiesto. I sindacati chiedono che sia sbloccato il «fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione» per tutelare i posti i lavori nelle due filiali francesi del gruppo americano, situate a Grenoble e a Echiroll.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog