Cerca

Monti vola negli Stati Uniti Obama: con lui l'Italia ok

Il presidente americano: con il premier l'talia fa progressi straordinari. Nell'incontro si prerpareranno i summit de G8 e della Nato

Monti vola negli Stati Uniti Obama: con lui l'Italia ok

"Sotto la leadership del primo ministro Monti, l'Italia sta ora adottando passi impressionanti per modernizzare la sua economia, ridurre il proprio deficit attraverso una combinazione di misure su entrate e spese e riposizionando la nazione sul cammino verso la crescita". Lo dice il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un'intervista alla Stampa.

E oggi Monti è negli Stati Uniti dove incontrerà oggi il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dopo una serie di incontri al Congresso e in un noto centro studi. Con lui è arrivata anche sua moglie Elsa, che non dovrebbe accompagnare il premier alla Casa Bianca né avere incontri con la first lady statunitense. Monti e Obama discuteranno "i passi complessivi che il governo italiano sta compiendo per riconquistare a fiducia dei mercati e per rafforzare la crescita attraverso le riforme strutturali", fa sapere la Casa Bianca. L'Italia - prosegue la Casa Bianca in una nota - è membro fondatore della Nato e il presidente Obama apprezza l'importante contributo che l'Italia dà alla sicurezza internazionale, all'interno dell'Europa e fuori, compresa la sua attuale leadership della missione Isaf in Afghanistan. Il presidente Obama - si sottolinea ancora nella nota - si consulterà quindi col primo ministro Monti sulla preparazione dei summit del G8 e della Nato che si svolgeranno negli Stati Uniti e che saranno ospitati dalla città di Chicago". Si parlerà soprattutto di economia e poi di politica internazionale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • beatles14

    09 Febbraio 2012 - 23:11

    Obama con Carter si contende la palma di peggior presidente USA. Quindi tas cretino, pensa per té agnorant

    Report

    Rispondi

  • arch

    09 Febbraio 2012 - 13:01

    Obama e Monti, due futuri trombati della politica che dicono cosa faranno da grandi. Quello che pare loro, purchè si levino dai coglioni.

    Report

    Rispondi

  • leccato

    09 Febbraio 2012 - 10:10

    A libero vi siete chiesti xche' tutti leader piu' importanti al mondo hanno ripreso a parlare con l'italia mentre prima al massimo lo vedevan putin gheddafi e compagnia bella?

    Report

    Rispondi

  • bellissimo

    09 Febbraio 2012 - 09:09

    Monti,non perdere questa occasione.Prima di finire come la Grecia,raccomandati ad Obama : usciamo dalla UE ed entriamo negli USA.Aggiungiamo una stella alla bandiera americana. E' l'unico modo per salvarci!

    Report

    Rispondi

blog