Cerca

Nuovi guai per Strauss-Kahn Fermato per giro di prostitute

L'ex direttore del Fmi avrebbe pagato sesso attraverso le imprese di due amici. Mesi fa era stato scagionato per lo sturpro di una cameriera,

Nuovi guai per Strauss-Kahn Fermato per giro di prostitute

Non sono finiti i guai per l’ex direttore del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn, questa volta coinvolto nel caso di un giro di prostituzione a Lille. Stamane l’economista francese è arrivato intorno alle ore 9 in un commissariato di polizia della cittadina francese dove è in stato di fermo per 48 ore per essere interrogato sull'affaire. L’inchiesta è puntata su una rete di prostituzione organizzata all’Hotel Carlton di Lille di cui Strauss-Kahn avrebbe beneficiato tra il 2010 e il 2011.

L'accusa addebitata a Strauss-Kahn non è quella di "sfruttamento della prostituzione", dal momento che pagare donne per sesso è legale in Francia, bensì quella di  "appropriazione indebita" ovvero di aver pagato attraverso imprese di suoi due amici che avrebbero poi presentato il 'contò sulle spese societarie. Nell’inchiesta di Lille sono coinvolte otto persone tra cui anche i due imprenditori Fabrice Paszkowski e David Roquet. Tra gli altri anche tre direttori dello stesso hotel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marina58

    21 Febbraio 2012 - 16:04

    che a quanto pare perde il pelo...ma non il vizio!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog