Cerca

Marò è giallo scatola nera "Dati non sono stati salvati"

Secondo il ministero indiano i dati sul dispositivo non sarebbero stati archiviati ma sovrascritti con dati successivi

Marò è giallo scatola nera "Dati non sono stati salvati"

Nella scatola nera della   Enrica Lexie non sarebbero presenti dati preziosi per comprendere   quanto accaduto lo scorso 15 febbraio, nel corso dell’incidente nel   quale, secondo le autorità indiane sono rimasti uccisi due pescatori.  Lo scrive il Times of India, citando un’inchiesta parallela del   ministero della Marina mercantile indiano.   Secondo il ministero, i dati presenti sul dispositivo,   denominato voyage data recorder (Vdr), l’equivalente della scatola   nera di un aereo, invece di essere stati archiviati, come richiesto a   fronte di un evento significativo per la nave, potrebbero   "probabilmente" essere stati sovrascritti con dati successivi.    Secondo le fonti ministeriali indiane, i dati avrebbero potuto   fornire dettagli preziosi sulle comunicazioni a bordo e sulla esatta   posizione nella quale sarebbe avvenuto lo scontro a fuoco tra i marò   italiani e il peschereccio indiano. La polizia del Kerala, riferisce   sempre il Times of India, ha detto di non avere ancora sequestrato a   bordo della nave italiana il diario di bordo e la scatola nera,   sostenendo che il compito spettava agli esperti della Marina   mercantile indiana.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • SAMING

    04 Marzo 2012 - 15:03

    perchè, se anche noi arrestassimo 100 indiani, colpevoli a no, al governo Indiano non gliene fregherebbe nulla, mentre per l'ìItalia due cittadini italiani contano moltissimo. Chiaro ? Bisogna solo pagare, perchè è solo questo che vcogliono. Fesso il comandamte della nave italiana ad abbandonare le acque internazionali e ad entrare nel porto indiano. Di certa gente non bisogna fidarsi. La nave greca (che probabilmente conosce il vizietto indiano) ha girato al largo. Paghiamo e serva di monito. Con certe nazioni i trattati internazionali sono carta straccia e bisogna tenerne conto. E' esattamente come con certe persone, bisogna non fidarsi. Saluti a tutti. Saming

    Report

    Rispondi

  • orsamaggiore

    04 Marzo 2012 - 13:01

    LIBERI SUBITO.......o li liberano o ce li andiamo a riprendere !!! BOICOTTIAMO LE IMPORTAZIONI DALL'INDIA !!!! Artigianato Kebab zucchero cotone e sopratutto TURISMO !!!!

    Report

    Rispondi

  • orsamaggiore

    04 Marzo 2012 - 12:12

    via-gli-italiani-succhiasangue-dallindia/ ...questo è il motivo per il quale i Marò vengono tenuti in ostaggio !!!!! http://www.thehindu.com/opinion/editorial/article2900922.ece

    Report

    Rispondi

  • osicran2

    04 Marzo 2012 - 08:08

    Anche se la scatola nera fosse inservibile, la posizione della nave non potrebbe essere stata rilevata da uno dei tanti satelliti artificiali che girano sulle ns. teste? Il peschereccio ha lanciato un s.o.s. dopo la sparatoria? Se l'ha fatto, a che ora l'ha lanciato? Che posizione geografica ha segnalato? Ci sono tanti interrogativi a cui dare risposta e, alla fine, la verità verrà sicuramente a galla!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog