Cerca

Donna racconta il suo incubo: Inseguita da tacchino stalker

La storia di Edna Geisler: "Appena metto piede fuori di casa lui esce dal bosco e comincia ad attaccarmi"

Donna racconta il suo incubo: Inseguita da tacchino stalker

Una donna della Contea di Oakland, in Michigan, ha raccontato al Detroit Free Press di essere perseguitata da uno stalker che ha le fattezze di un tacchino di 11 chili. Edna Geisler lo ha soprannominato "Godzilla". Il famigerato tacchino sbuca fuori dal bosco ogni qual volta la povera Edna mette piede fuori di casa. "Devo andare all'ufficio postale alle 6 del mattino per evitarlo" afferma sconsolata Edna che più volte è stata aggredita da Godzilla. La donna ha anche provato a cambiare tragitto ma il tacchino è furbo e l'ha scoperta. Una volta l'ha pure trovato davanti alla porta di casa di ritorno dal supermercato. L'unica consolazione per Edna arriva nel giorno del Ringraziamento. "Quando mangio un tacchino sorrido".

Guarda il video su LiberoTv: Il tacchino stalker

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franziscus

    09 Marzo 2012 - 14:02

    ma non sarà che questa tizia soffre di allucinazioni ?

    Report

    Rispondi

  • ivonno

    07 Marzo 2012 - 22:10

    Sempre agli altri toccano le fortune,e si lamentano.

    Report

    Rispondi

  • wall

    07 Marzo 2012 - 21:09

    ...fate stragi di tacchini nei periodi diciamo di festa per voi umani e quando un bestiola sà il fatto suo vuol dire che ne hai uccisi di simili come lui..pensaci di come li avrai trattati prima di ucciderli, non per fame ma perchè è solo una vostra usanza .che nei tempi di oggi potrebbe anche non più essere in uso. Ha cosa serve trucidare milioni e miliardi di bestiole se poi andando avedere la vostra popolazione doveste fare cure dimagranti..................................

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    07 Marzo 2012 - 19:07

    Una 44 Magnum e una pentola.

    Report

    Rispondi

blog