Cerca

La Regina Elisabetta è tirchia Al cameriere solo 17mila €

La sovrana inglese cerca un maggiordono: ma lei, che guadagna 8 milioni di sterline, lo vuole sottopagare. Troverà candidati?

La Regina Elisabetta è tirchia  Al cameriere solo 17mila €

AAA Maggiordomo cercasi. Rivolgersi a Buckingam Palace. Il singolare annuncio è della regina Elisabetta II d'Inghilterra che ha bisogno di un cameriere che le serva la colazione al mattino e il the al pomeriggio e che la segua in tutti i suoi spostamenti: Buckingham Palace, Windsor, Balmoral in Scozia. Orario di lavoro: 45 ore settimanali. L'annuncio è comparso sul sito internet della casa reale, ma non sembra aver avuto troppo successo. Anche a causa dello stipendio che la coronata offre: solo 15.000 sterline all'anno che potranno aumentare se il dipendente lo merita. E infatti il carettere è molto importante. Sul sito c'è scritto che chi non è "affabile, educato e disponibile", oltre che "discreto e riservato", è meglio che rinunci, Buckingham Palace non è il posto giusto.
Una briciola di stipendio in confronto allo stipendio che la Regina percepisce dallo Stato per le sue funzioni di capo dello Stato: 7 milioni e 900 mila sterline l'anno (circa 9 milioni di euro). Ai quali si aggiungono altri 41 milioni di sterline l'anno, su per giù 45 milioni di euro, inclusi i viaggi, le spese di rappresentanza e i fondi per la manutenzione delle sue storiche regge, Buckingham Palace, Windsor, Balmoral in Scozia, che peraltro funzionano anche come musei parzialmente aperti al pubblico (è escluso il costo della sicurezza, che finisce nel bilancio delle forze armate). La regina aveva già chiesto, lo scorso anno, un aumento dei 15 milioni annui stanziati per riparare i suoi castelli, che a suo dire cadono a pezzi, ma il Parlamento ha risposto di no.

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FabriD

    27 Marzo 2012 - 02:02

    Certo che dirlo in Italia dove si sta tagliando solo sui dipendenti privati e pensionati fà un pò sorridere !!! Da noi alla corte di RE Giorgio ... nn c'è da temere ... sono tutti figli di papà o raccomandati ... che prendono come piccoli imprenditori !!!! forse se togliessimo il nostro presidente (pacatezza gentilezza e fate come dico io ....) e regalassimo il quirinale alla regina d'Inghilterra ... lei taglierebbe un pò le spese !!!!! potrebbe essere una soluzione !!!

    Report

    Rispondi

  • terlago

    22 Marzo 2012 - 14:02

    E' evidente che uno stipendio di 15.000 sterline annue, che può sembrare basso, in realtà potrebbe essere un ottimo investimento: dopo un paio di anni qualunque miliardario assumerebbe il maggiordomo della regina Elisabetta con stipendio da amministratore delegato. Magari il nostro Quirinale e le altre istituzioni imitassero la sobrietà britannica, noi invece paghiamo gli stenografi come dei re!

    Report

    Rispondi

blog