Cerca

Effetto-Ratzinger all'Avana Venerdì Santo festa nazionale

Dopo il viaggio apostolico del Papa a Cuba, per la prima volta dai tempi della rivoluzione il presidente Raul Castro fa celebrare la giornata

Effetto-Ratzinger all'Avana Venerdì Santo festa nazionale

Per la prima volta dall’inizio della Rivoluzione castrista del 1959, il Venerdì Santo torna oggi a essere un giorno festivo a Cuba - sebbene con “carattere eccezionale” -  come aveva chiesto Benedetto XVI al governo dell’Avana in occasione del suo recente viaggio apostolico nell’isola. E’ quanto afferma l'agenzia missionaria Misna. Fonti della chiesa locale hanno riferito che il 'Canal educativo  1' della televisione cubana trasmetterà in diretta la predica delle “Sette parole” che pronuncerà il cardinale Jaime Ortega, arcivescovo dell’Avana, nella Cattedrale della capitale. Confermata anche la tradizionale Via Crucis che si svolgerà, sempre all’Avana vecchia, tra la Cattedrale e la chiesa del Cristo del buen viaje. In  risposta alla richiesta del Papa, in visita a Cuba dal 26 al 28 marzo scorsi, il presidente Raùl Castro ha dichiarato festivo questo 6   aprile, riservando all’Assemblea nazionale la decisione definitiva sul  calendario.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cignoblu

    06 Aprile 2012 - 16:04

    Solo alla fine ! anche il più forte ... il più malvagio ....il più potente ..... capisce ke alla fine si dovrà presentare a rendere conto ad un unico giudice ... DIO !

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    06 Aprile 2012 - 14:02

    ha fatto un piccolo miracolo

    Report

    Rispondi

blog