Cerca

Breivik andrà in carcere: "Responsabile di sue azioni"

Perizia sull'autore della strage di Utoya (77 morti): "Non soffre di schizofrenia, è penalmente responsabile della strage"

Breivik andrà in carcere: "Responsabile di sue azioni"

Anders Behring Breivik non è un pazzo e per questo è penalmente responsabile delle proprie azioni. Lo ha stabilito la perizia psichiatrica consegnata oggi al tribunale di Oslo che dovrà giudicare il 33enne norvegese autore degli attacchi del 22 luglio 2011 a Oslo e sull'isola di Utoya, in cui persero la vita 77 giovani attivisti laburisti. Una prima perizia aveva invece stabilito che non era possibile considerare Breivik responsabile delle proprie azioni, parlando di una "schizofrenia paranoica". Per questo motivo l'uomo avrebbe potuto evitare il carcere e scontare la pena in un ospedale psichiatrico.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emilioq

    16 Aprile 2012 - 17:05

    Altro che carcere...tagliategli la testa...questa è la fine che fanno i serpenti!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    10 Aprile 2012 - 19:07

    Spero gli diano 7700 anni.

    Report

    Rispondi

blog