Cerca

Pirati sequestrano nave greca

Si tratta per liberare gli italiani

Pirati sequestrano nave greca
Un nuovo attacco da parte dei pirati somali è stato sferrato contro una nave greca, la MV Irene E.M., sequestrata oggi da predatori del mare nel Golfo di Aden. Salgono ora a nove le imbarcazioni sequestrate dall'inizio del mese. Lo riferiscono fonti marittime con base in Kenya. Secondo le stesse fonti, i pirati si sono impadroniti del cargo battente bandiera di St. Vincent.
Dopo il blitz americano che lunedì ha portato alla liberazione del capitano Usa Richard Phillips, la tensione sale di ora in ora: i pirati hanno minacciato infatti ritorsioni, soprattutto verso gli americani e i francesi, per vendicare i tre compagni rimasti uccisi nel corso dell'operazione. E hanno alzato il tiro annunciando di ampliare il raggio d'azione, anche in acque lontane dalla Somalia.
Marinai italiani in mano ai pirati - Resta intanto nelle mani della pirateria il rimorchiatore italiano Buccaneer con 16 persone di equipaggio, tra i quali 10 connazionali, sequestrato sabato nel Golfo di Aden. Al momento l'imbarcazione si troverebbe di fronte alla costa somala, a circa dieci miglia dal villaggio di Las Qoray nel nord del paese. Non sarebbero per ora giunte richieste di riscatto. Secondo le ultime informazioni disponibili raccolte da fonti della Micoperi di Ravenna, la società armatrice del rimorchiatore italiano, l'equipaggio sta bene. Sulla vicenda vige comunque il più "stretto riserbo" della Farnesina per agevolare la positiva soluzione della vicenda: la situazione è stata ieri al centro di una riunione interministeriale all'Unità di Crisi del ministero degli Esteri, per mettere a punto le attivita' di coordinamento.
Trattative in corso - Intanto si tratta per liberare gli italiani. Due pirati, probabilmente i mediatori, provenienti da Las Qorey sono giunti questa mattina a Bosaso per cercare di trattare con le autorità locali il rilascio del rimorchiatore d’altura italiano Buccaneer, con a bordo 10 connazionali, un croato e cinque rumeni, catturato sabato dai pirati nel Golfo di Aden.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog