Cerca

Il ribaltone dell'Euro-Ct

Antonio Conte pazzo di gioia ci ripensa? Le clamorose parole dopo Italia-Spagna

28 Giugno 2016

0
Antonio Conte

Dopo le critiche e i mugugni, Antonio Conte si gode il trionfo. I dubbi dovuti al fatto che avesse iniziato questo Euro 2016 dopo aver firmato con il Chelsea, il Ct li ha già spazzati via: l'impresa con la Spagna vale tantissimo. "Questi ragazzi mi stupiscono sempre, tirano fuori ogni volta qualcosa di straordinario", ha commentato a caldo. Dunque, fari puntati già sui quarti di finale contro la Germania di sabato: "Veniamo da un'amichevole persa 4 a 1 in marzo. Affronteremo in assoluto la squadra più forte dell'Europeo". E ancora: "Abbiamo fatto un'impresa, ma ora ci aspetta un'impresa titanica, perché la Germania è la squadra più forte ina assoluto".

Ma tra le dichiarazioni rilasciate da Conte dopo una partita che, di diritto, è già entrata nella storia, ce n'è una che ha scatenato suggestioni e colpito dritto al cuore. La prende larga, il Ct, e premette: "Ho un gruppo di giocatori speciali che stanno riempiendo di orgoglio il cuore di tutti gli italiani. Tutti danno tutto dal primo all’ultimo secondo. I giocatori mi definiscono un animale da campo". Dunque, Conte aggiunge: "Io mi affeziono tanto alle persone con cui lavoro. Ma devi anche capire se poi ti permettono di fare ciò che vuoi. Per questo ho preso la mia decisione, tempo fa, e in futuro farò un’esperienza all’estero (al Chelsea, ndr)". Ed eccoci, al colpo al cuore: "Mi auguro un giorno di sedermi di nuovo su questa panchina. Le emozioni che dà allenare l’Italia non può darle nessuna altra squadra". Un giorno rivedremo Conte sulla panchina della Nazionale? Probabile. Possibile. Parola di Conte.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media