Cerca

A Frosinone la diciannovesima edizione

A Beatrice Lorenzin, il premio nazionale 2016 medicina

1
A Beatrice Lorenzin, il premio nazionale 2016 medicina

Si terrà questa sera la diciannovesima edizione del “Premio nazionale di medicina 2016”.  Il  riconoscimento “speciale” è stato assegnato quest’anno al Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin. Nel salone di rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone, saranno premiati medici, professori e chirurghi di fama nazionale. Patron della manifestazione è il regista di origine ciociara Tony De Bonis, nel 2015 protagonista con le sue pellicole della trasmissione di Rai 2 “Stracult”.

Di rilievo il comitato scientifico del Premio consolidatosi nel tempo sotto la direzione generale di Achille Pagliuca, presidente Aci Frosinone, e presieduto dal professor Michele Gallucci. Fitto l’elenco delle personalità distintesi nel campo sanitario e della ricerca: Franco Maria Gagliardi, primario neurochirurgo dell’Istituto Neuromed di Pozzilli, Luigi Janiri, direttore specializzazione psichiatrica Università Cattolica di Roma,  Riziero Fini, primario nefrologo di Alatri, Sora e Cassino, Massimo Scerrati, primario neurochirurgo aziende ospedaliere universitarie Ancona,  Lucio Vigliaroli, otorino dirigente Alta specializzazione Irccs S.Giovanni Rotondo,  Antonio Santoro, primario neurochirurgo Pol. Umberto Primo,  Giacinto Marrocco, primario S.Camillo Pediatria,  Alberto Gallucci – chirurgo plastico ricostruttivo ed estetico Milano, Giuseppe Cusmano,  ospedale Regina Elena – Ifo  neurochirurgia, Paola De Simone, oncologo e dermatologo del San Gallicano- Regina Elena, Alessandro Casinelli per la sanità  “gruppo s. Alessandro”  Sora,  Ale Candelaria Elizabeth, cardiologo Nuovo Regina Margherita Roma – Bolivia, Elsa Cossu-  oncologo reparto Senologia Ospedale Torvergata Roma Nuoro, Guido De Santis, legale Asl Frosinone, Massimo Pompa, reparto endoscopia Ospedale  SS. Trinità  Sora, Emanuele Proia, dirigente medico di 1° livello di cardiologia  osp. A.G.P. di Piedimonte Matese Sergio Grossi – già primario Urologo Roma, Sarracino Luciano, dirigente di 1° livello malattie infettive psp. F. Spaziani Frosinone, Sabrina Farisato idrologa “ Istituto Terme Salus “  Abano Terme Roberto Sarra, radiologo ospedale S.Benedetto di Alatri, Ass. Pro Assistenza Sanitaria Stars for peace in the world Roma, Associazione volontariato  “Divina amore “ Roccasecca, Un Premio alla Carriera sarà assegnato al prof. Nico Filippo, primario cardiologo e geriatra- Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    07 Febbraio 2016 - 20:08

    Scusate, che intervento chirurgico ha fatto la Lorenzin? ha salvato la vita di qualcuno? ma a me pare che non è ne Dottoressa e ne Professoressa in Medicina, allora mi chiedo come si può fare il Ministro della Sanità, e come si fa a dare un premio Nazionale Medicina 2016 mica e Dottoressa? o i premi si danno a ceppa di Cxxxo!

    Report

    Rispondi

media