Cerca

Frosinone

Amatrice, grande raccolta fondi per i terremotati con un concerto sulle musiche di Astor Piazzolla

0
Amatrice, grande raccolta fondi per i terremotati con un concerto sulle musiche di Astor Piazzolla

Una grande raccolta fondi per Amatrice sulla musiche di Astor Piazzolla. Si svolgerà a Frosinone presso il teatro Nestor, venerdì 4 novembre, il “Concerto per Marco” , la serata di beneficenza e solidarietà per le vittime del terremoto dedicata al giovane Marco, il figlio del questore di Frosinone Filippo Santarelli, che ha perso la vita nella tragica notte del 24 agosto ad Amatrice. Un evento reso possibile grazie alla partnership della Prefettura, della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana. È l’abbraccio a Marco e, con lui, a tutte le vite spezzate da quel terribile evento e dalla violenza del terremoto di questi giorni nell’Italia centrale. Marco, un ragazzo di ventisette anni con tanti sogni da realizzare, in vacanza ad Amatrice nella casa di famiglia, amava la compagnia degli amici ed era con loro quella notte d’estate quando il terremoto li ha sorpresi. I suoi amici sono riusciti a salvarsi e lui, invece, non ce l’ha fatta. Voleva diventare chef, Marco, Una passione che coltivava da tempo e Amatrice era la terra ideale per realizzare il suo desiderio.

È in memoria di Marco Santarelli e di tutte le innocenti esistenze spezzate dalla atrocità del sisma che la presidente dell'Orchestra da Camera di Frosinone, Annarita Alviani, il direttore artistico, Maurizio Turriziani e il professor Maurizio Agamennone, docente di etnomusicologia presso l’Università di Firenze, hanno fortemente voluto la serata di beneficenza. “La musica balsamo per le nostre anime dolenti ci conduce con il suo abbraccio attraverso le vie dei cieli incontro a chi non è più sulla terra ma è divenuto una stella che illumina le nostre notti. Questa la ragione del nostro concerto”- spiega la presidente dell'Orchestra da Camera, Annarita Alviani. Le più belle note di Astor Piazzolla saranno interpretate da “I Solisti dell’Orchestra da Camera di Frosinone”, talenti internazionali dai prestigiosi curricula. Si esibiranno musicisti del tenore di Maurizio Turriziani, solista di contrabbasso di fama internazionale affermatosi presso le più prestigiose istituzioni concertistiche. Contrabbassista di “grande virtuosismo”, come lo ha definito Ennio Morricone, si è esibito sotto la guida dei più prestigiosi direttori; Tania di Giorgio, soprano, vincitrice del Premio internazionale “Comunicare l’Europa”; Adriano Ranieri, bandoneòn, fisarmonicista e pianista, vincitore di 88 concorsi nazionali e internazionali di fisarmonica; Loreto Gismondi, violinista nei più importanti teatri del mondo ed esteri con Uto Ughi; Alessandro Minci, chitarrista, fondatore e membro del trio Rhapsody: Marco Attura, pianista e direttore d’orchestra, ha diretto a giugno 2016 l’Ensemble I Solisti Aquilani all’auditorium parco della Musica di Roma; Fabrizio Bartolini, percussionista, collabora con numerose orchestre ed Ensemble; Valentina Pacifici, direttore della fotografia, nel 2013 con il corto “Mirror” primo premio al Festival do Minuto in Brasile; Claudia Gallo, danzatrice per numerose opere teatrali in Italia e all’estero; Luca Paoloni, danzatore e coreografo, impegnato nella promozione della danza made in Italy; Silvano Chimenti, chitarrista italiano tra i più noti e prestigiosi. Rilevante il sostegno degli sponsor ufficiali come Credito Valtellinese, Boccadamo Gioielli, Casa Musicale Vicini, Pigliacelli Trasporti, Sette di Turriziani Petroli e Bassetto Hotel - Ristorante, la struttura alberghiera presso cui Marco aveva svolto il tirocinio da Chef.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media