Cerca

Nuovo inno

Expo, per la cerimonia di inaugurazione cambiato l'inno di Mameli: "Siam pronti alla vita... l'Italia chiamò"

Expo, per la cerimonia di  inaugurazione cambiato l'inno di Mameli: "Siam pronti alla vita... l'Italia chiamò"

Il coro di bambini intona l’inno di Mameli alla cerimonia d’inaugurazione di Expo e ne cambia il testo alla fine, suscitando anche un sorriso d’approvazione del presidente del consiglio Matteo Renzi. Le voci bianche infatti hanno cambiato il finale da "siam pronti alla morte" in "siam pronti alla vita... l’Italia chiamò"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filder

    04 Maggio 2015 - 12:12

    Ferruccio De Bortoli ha definito senza torto il mercante fiorentino un maleducato ed io aggiungerei presuntuoso, spaccone e megalomane, si ritiene Carlo Magno e temo che se non lo fermeranno in tempo provocherà guai devastanti ed a come si vede anche una parte del suo partito comincia a prendere atto, chi lo segue lo fa per la poltrona che assicura una buona mangiatoia.

    Report

    Rispondi

  • patatrac75

    03 Maggio 2015 - 22:10

    Bravo Barzan, aldilà di ogni polemica col tuo arrangiamento hai dimostrato senz'altro coraggio. E a mio modesto avviso l'idea è stata fantastica e molto appropriata alle voci bianche. Speriamo porti bene, ne abbiamo bisogno!

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    03 Maggio 2015 - 21:09

    Questi sono pericolosi soprattutto perché molto molto dotati di natura predisposizione alla più assoluta stupidità

    Report

    Rispondi

  • marcomasiero

    02 Maggio 2015 - 11:11

    DEMENTI IDIOTI !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog