Cerca

ExpoGaffe

Expo, Matteo Renzi ringrazia l'ex sindaco di Milano Letizia Moratti e dimentica Giuliano Pisapia

Expo, Matteo Renzi ringrazia l'ex sindaco di Milano Letizia Moratti e dimentica Giuliano Pisapia

Nessun ringraziamento e un posto nelle ultime file. Letizia Moratti – la vera ideatrice dell’Expo milanese - non sembra essere in cima ai pensieri di Giuliano Pisapia, che si è guardato bene dal citarla nel suo discorso di inaugurazione. Un altro schiaffo da parte del sindaco arancione, che in queste settimane in tutte le sue uscite pubbliche ha sempre cercato di nascondere i meriti della sua vecchia rivale ponendo in risalto il ruolo (del tutto secondario) svolto da Romano Prodi nella candidatura e nella vittoria di Milano all’evento.

A tappare la falla ci ha pensato Matteo Renzi, che ha pareggiato i conti chiedendo al pubblico un applauso per l’ex sindaco. Il premier, come già capitato in altre interviste, ha invece “dimenticato” di citare Pisapia. Una piccola vendetta per le tante critiche ricevute dal segretario del Pd da parte del primo cittadino milanese, molto più vicino alle posizioni di Vendola e Boldrini che a quelle dell’attuale governo. Per il segretario Pd anche qualche critica: il suo discorso è sembrato a tanti una fotocopia di quello pronunciato in occasione dell’apertura della Brebemi, la nuova autostrada che porta da Milano.

Nessuna passerella per il leghista Matteo Salvini, che ha scelto di festeggiare il suo primo maggio in un altro modo: "La vita comoda è quella di chi è in prima fila a Milano a farsi riprendere, io preferisco stare qui coi lavoratori in Toscana". Ha scritto sul suo profilo Twitter il leader lumbard, impegnato in un tour elettorale per le Regionali del 31 maggio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • acs31corso

    02 Maggio 2015 - 10:10

    Povera lega con questo segretario..

    Report

    Rispondi

  • alberto55

    01 Maggio 2015 - 19:07

    Perchè secondo voi dobbiamo pure ringraziare prodi e pisapia??? Ma fatemi il piacere!!!

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    01 Maggio 2015 - 17:05

    ...COME TUTTI I POLITICI NOSTRANI NAZIONALI,REGIONALI,COMUNALI E COMUNITARI! Sono troppi,percepiscono troppo e cambiano casacca facilmente!Hanno il coraggio di affermare le proprie idee ma li frega la paura di perdere lo stipendio mensile!!

    Report

    Rispondi

    • gigi primo

      01 Maggio 2015 - 22:10

      Giusto! Sono sanguisughe come i sindacalisti i magistrati e i 'dirigenti pubblici'!

      Report

      Rispondi

  • gianchi0655

    01 Maggio 2015 - 17:05

    Dopo il ddl sulla tortura vedrete che la polizia interverrà sempre meno lasciando spazio ai Black blok e chi li può biasimare. Ci andassero Renzi e la Boldrini a fare ordine pubblico

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog