Cerca

La bussola

Expo, come orientarsi all'interno dell'area dell'esposizione e trovare gli eventi giusti

Expo, come orientarsi all'interno dell'area dell'esposizione e trovare gli eventi giusti

Centoquaranta caratteri, un nome - AskExpo - che letteralmente significa “Chiedi a Expo”, e un social network tra i più utilizzati al mondo, Twitter. Uniti creano l’infopoint perfetto, la prima versione di infopoint completamente 2.0 in grado di rispondere a ogni tipo di domanda contenente la parola Expo al suo interno. Frutto della collaborazione tra Twitter Italia ed Expo Milano 2015, il servizio fornirà in tempo reale, in lingua italiana e inglese, le informazioni utili e le soluzioni più pratiche per visitare la manifestazione e per scoprire Milano nelle settimane di Esposizione Universale.
Il servizio, avviato il 24 aprile, è disponibile 7 giorni su 7, dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 20 e il venerdì, sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 23. In pochi giorni dal via, attualmente sono oltre 2000 i followers (le persone che seguono la pagina) e la dicitura @AskExpo (utile per entrare in contatto con la pagina del social infopoint) è già stata citata oltre 50mila volte negli ultimi giorni. Bilingue, semplice e cordiale, AskExpo risponde proprio a tutto. Alcuni esempi? @AskExpo come si arriva al sito espositivo? Il social network, in 140 caratteri, sarà in grado di spiegare le modalità per raggiungere Expo e come e dove acquistare i biglietti utili per il trasporto. Ma l’infopoint 2.0 firmato Twitter fa molto di più e non si limita certo a offrire solo info pratiche sul sito espositivo. Siete curiosi di conoscere come verrà gestita l’inaugurazione di oggi? AskExpo è pronto a elencare gli orari in cui avverranno gli appuntamenti più interessanti, dal discorso del premier Renzi, al sorvolo delle Frecce Tricolore fino al momento esatto in cui il Papa interverrà all’inaugurazione. Vi siete innamorati, per esempio, di come era vestito ieri sera Andrea Bocelli durante lo show d’inaugurazione di Expo in piazza Duomo? Nessun problema. AskExpo è pronto a rispondervi e a rivelarvi che tutti gli abiti indossati ieri sera dal maestro sono realizzati al 100% in Italia e firmati Stefano Ricci, designer fiorentino presidente dell’omonima società di abbigliamento maschile.
«AskExpo è un servizio innovativo che renderà l’esperienza di visita di Expo Milano 2015 ancor più interattiva e coinvolgente», ha commentato Piero Galli, Direttore Generale della Divisione Sales & Entertainment di Expo 2015 «e siamo certi che questo progetto diventerà un importante punto di riferimento». In meno di dieci giorni di servizio AskExpo ha già risposto a centinaia di domande poste direttamente al social network o contenenti parole chiavi conosciute dal social infopoint. «Noi come Expo siamo molto felici di avere un servizio come AskExpo che per la prima volta ha creato un servizio di customer care su Twitter svolto in partnership con la piattaforma su cui è ospitato» ha commentato Alessandro Mininno, senior web consultant di Expo 2015 che definisce AskExpo come un «salto epocale» nel modo di dare informazioni.
Entusiasta del progetto anche Salvatore Ippolito, Country Manager di Twitter Italia, che ha tenuto a evidenziare come «Twitter è live, conversazionale e pubblico e per questi motivi rappresenta la piattaforma ideale per lo sviluppo di servizi di citizen care» come AskExpo «una piattaforma unica nel suo genere e nel mondo».

Marianna Baroli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog