Cerca

Vogue fashion night out, prossima tappa: Roma

Milano ha appena chiuso la terza edizione. Ora tutti nella Capitale, sarà una notte bianca a base di shopping

Vogue fashion night out, prossima tappa: Roma
Archiviata da pochi giorni  la serata milanese a base di shopping, la Vogue Fashion Night out fa i bagagli per spostarsi a Roma. Qui il 15 settembre terrà banco, fino a tarda sera, una versione 100% capitolina della notte bianca dei negozi,  ideata dal magazine e sostenuta da Roma Capitale. Diventata un must delle principali città della moda, la Vogue Fashion Night Out  non aveva ancora mai toccato la Capitale, concentrata com’era, per quanto riguarda lo Stivale, sul quadrilatero del fashion.  Ora, a qualche giorno  dal suo debutto ufficiale, la nottata romana promette  bene, con un’agenda importante scandita da una gran quantità di eventi .
Oltre 400 negozi nel cuore di Roma. Sono oltre 400 infatti i punti vendita che hanno aderito – un numero eccellente se si paragona alla già rodata edizione milanese, che a conti fatti ha coinvolto circa 600 boutique partecipanti- e che si preparano a sorprendere i partecipanti a colpi di acquisti esclusivi e performance uniche. Allo scoccare del tramonto le vie dello shopping raccolte tra le arterie più prestigiose, da via del Babuino a via di Ripetta, smetteranno così di essere ad esclusivo appannaggio di pochi e si apriranno invece alla conoscenza di curiosi e ovviamente agli amanti dello shopping di lusso.

Grandi griffe e limited edition - Coinvolte nell’iniziativa, anche a Roma, le grandi griffe, che affiancheranno  i piccoli nomi desiderosi di farsi conoscere e le giovani leve del settore. Oltre a brand come Chanel, Fendi, Prada, Miu Miu, che hanno garantito la partecipazione a diverse edizioni della VFNO – oggi un evento globale che coinvolge 17 Paesi- anche la realtà romana mira a vivere così la notte bianca da protagonista. Tra le iniziative in programma tanto shopping, ovviamente, ma non solo.  Accanto agli acquisti  limited edition delle grandi firme (tra le proposte t-shirt per Moncler,  Ermanno Scervino e Pinko, profumi per Prada e Diesel, borse per Miu Miu, Bally, Testoni e Tory Burch e un’infinità di altri accessori a tema) e al merchandising ufficiale di Condé Nast, il cui ricavato sarà devoluto in parte a Croce Rossa, il 15 settembre si potrà ‘vivere’ la moda in modo diverso, senza per forza dilapidare un patrimonio, partecipando  a feste ed eventi che nel resto dell’anno sono blindatissime e riservate ai vip.  

Eventi da vip e piccoli artigiani - Tra gli eventi da non perdere il Red Passion Prize, premio che verrà consegnato da Franca Sozzani , direttore di Vogue Italia,  ad Elio Germano e Bianca Balti nella cornice di uno spazio allestito ad hoc da Campari, sponsor della nottata, nei cortili di via Margutta.  Inoltre si potrà sorseggiare champagne da Yves Saint Laurent, godere dell’ambiente festaiolo allestito da Fendi così come da Diesel per il lancio di due profumi, incontrare celebrities a passeggio e visitare gallerie di artisti -in via Margutta rimarranno aperte fino a tardi- e mostre (quella di Testino, in via del Corso, farà le ore piccole insieme ai patiti di negozi), godere di un restyling che comprende make up e hair style da Elisabetta Franchi, individuare le influenze haitiane negli accessori ( in vendita da Degli Effetti  in occasione della VFNO)  di Stella Jean, giovane promessa lanciata da “Who’s on next? 2011” e persino scoprire l’eccellenza dell’artigianato locale. Da  Bartoletti, certezza della pellicceria romana dall’800, si potrà imparare ad esempio come nasce una pelliccia di alta moda seguendo 10 step scanditi da pop up box colorate, mentre gli esperti  del  ‘su misura’ capitolino saranno i protagonisti del “Tailor Made tour”, un percorso alla scoperta del ‘fatto a mano’, promosso da AltaRoma  e costruito seguendo la traccia di “Una Guida Su Misura” e “La Donna Su Misura”, i vademecum dell’alta sartoria firmati da Pascal Gautrand e Andrea Spezzigu.

di Donatella Perrone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog