Cerca

Belen

La denuncia del medico: "In tempo di crisi cure eccessive"

Dopo l'incidente in moto un medico della Regione Lazio denuncia la discriminazione di trattamento

La denuncia del medico: "In tempo di crisi cure eccessive"

La coppia più famosa del momento, Belén Rodriguez e Stefano De Martino, continua a far parlare di sé. Dopo l’incidente in moto ora ci si mette  pure un medico della Regione Lazio che, in una lettera al sito di Dagospia, denuncia una discriminazione di trattamento tra i comuni mortali e la showgirl argentina e il suo compagno ballerino. Scrive: «Essendo l’incidente verificatosi sulla via Tiburtina, vengono portati da una ambulanza del 118 al Dea di 1° livello di riferimento rappresentato dall’ospedale di Tivoli che  dispone di tutte le specializzazioni fondamentali  ma non dispone di un reparto di chirurgia plastica. La soubrette ha riportato delle ferite lacero-contuse non in un segmento nobile come il viso ma in segmenti sicuramente meno importanti da un punto di vista medico come le gambe e le braccio». Il medico spiega: «A questo punto, a mio avviso senza un apparente valida giustificazione, i due feriti in codice verde vengono urgentemente trasferiti con una ambulanza al Dea dell’ospedale Sandro Pertini, nosocomio che dispone di un reparto di Chirurgica Plastica. Non è giustificabile trasferire una soubrette da un nosocomio ad un altro solo per garantirle una migliore sutura chirurgica...». Intanto la questione del presunto video porno cade nel nulla: il pm di Milano ha chiesto l’archiviazione del fascicolo che ipotizzava il reato di diffusione di materiale pedopornografico e estorsione. Il motivo? Dalla visione del filmato il magistrato ha stabilito che non si può valutare se Belen fosse minorenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ny

    03 Maggio 2012 - 15:03

    bravo. io infatti nn andro' mai piu' a votare.una parte della mia scheda la inviero' a Napolitano. l'altra meta' al mio sindaco facciamo tutti la stessa cosa. ora e subito

    Report

    Rispondi

  • dignani

    02 Maggio 2012 - 15:03

    Belen, il medico che ha denunciato i trattamenti privilegiati di belen, dovrebbe andare a zappare la terra.

    Report

    Rispondi

  • TOMMA

    02 Maggio 2012 - 15:03

    Per evitare questo tipo di notizie, bisogna spegnere il televisore quando il servizio riguarda quati personaggi. Inoltre non andare a votare -non basta la scheda bianca o nulla-. Ci vadano Napolitano, Monti e rispettive consorti. Altrimenti ci si prende in giro da soli.

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    02 Maggio 2012 - 14:02

    Credo che con tutte le stronzate che, quotidianamente fa, il gradimento degli italiani per questa ragazza sia inferiore a quello del governo. Torna in argentina la hai un futuro nel cinema.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog