Cerca

Scoperte a luci rossi

L'ultimo attentato di Bin Laden
era nascosto in un film porno

Nei piani del capo di Al Qaeda c'era anche il dirottamento di navi da crociera sull'esempio dell'Achille Lauro

L'ultimo attentato di Bin Laden
era nascosto in un film porno

Osama Bin Laden nascondeva i progetti di futuri attentati terroristici in alcuni video pornografici. La notizia arriva dalla Cnn che è venuta in possesso di documenti segreti di Al Qaeda crittografati. Gli hard disk, in cui erano contenuti questi file scottanti, erano stati ritrovati dalla polizia tra la biancheria intima di due affiliati ad Al Qaeda fuggiti a Vienna e Berlino dove avrebbero dovuto reclutare altri terroristi. All'interno delle schede di memoria, gli agenti hanno trovato un file porno nominato "Sexy Tanja". In realtà, la dicitura serviva per occultare documenti importanti. 

Progetti terroristici - Il file, protetto da una password, si chiamava in realtà "Futere works". Al suo interno sono stati rinvenuti oltre 100 documenti strategici e altri progetti segreti. Il giornalista Yassin Musharbash, che ha esaminato il file, ha rivelato: "Ad esempio contenevano piani per estendere la lotta sul mare, dirottando delle grandi navi da crociera e uccidendo i passeggeri, come fecero i palestinesi con l'Achille Lauro nel 1985".

 

Berlino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    05 Maggio 2012 - 01:01

    non sono cose vietate dalla religione musulmana? Mah!

    Report

    Rispondi

blog