Cerca

Un due tre flop

Guzzanti fatta a pezzi: "Spettacolo penoso e blasfemo"

L'Associazione degli Spettatori boccia Sabina senza mezzi termini: "Offensiva verso la religione"

Guzzanti fatta a pezzi: "Spettacolo penoso e blasfemo"

Dopo il flop di ascolti, Sabina Guzzanti si becca anche la mazzata dell'Associazione Spettatori (Aiart). "Il programma UnDueTreStella in onda su La7 è uno spettacolo penoso". Luca Borgomeo, presidente della onlus non usa mezzi termini e si scaglia contro la Guzzanti."Siamo al tentativo di risollevare un programma con bassi ascolti, ricorrendo alla blasfemia. Lo spot della Guzzanti contro Gesù, la Madonna, San Giuseppe e le letture dissacranti del Vangelo sono offensivi dei sentimenti religiosi. Le proteste arrivate all’Aiart testimoniano che è forte l’indignazione dei telespettatori cattolici".

Guzzanti blasfema - Borgomeo ha anche aggiunto: "L'offesa al sentimento religioso, di qualunque confessione, è la spia della mancanza di rispetto nei confronti degli utenti, della loro identità culturale e morale, della loro dignità di persona. Strappare, come fa la Guzzanti, un applauso ad un pubblico compiacente con frasi blasfeme, è degradante per chi fa, o pretende di fare, spettacolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • v.

    08 Maggio 2012 - 02:02

    ma siete tutti impazziti? siete almeno andati a guardare cosa ha veramente detto? dopo aver fatto intervistare a Maria de Filippi dante, edipo e giovanna d'arco, Sabina l'altra sera ha detto: "Maria riesce a trasformare persino la persona più nobile e bella in una storia morbosa", e poi ha fatto l'imitazione di come Maria De filippi intervisterebbe il Nazareno: banalizzando, rendendo cacca tutto quello che tocca, rendendo morboso, voyeristico tutto quello che racconta. QUESTA ERA LA SCENA. NON STAVA FACENDO SATIRA SUL NAZARENO: STAVA FACENDO SATIRA SU MARIA DE FILIPPI CHE SE INTERVISTASSE IL NAZARENO LO FAREBBE SEMBRARE UN COSTANTINO VITAGLIANO QUALUNQUE. ora con tutto che a uno può state antipatica, ma la verità è la verità. E dire che lo sketch era blasfemo significa o non aver capito nulla, o non averlo visto. O decisamente essere in malafede. Il bello è che la puntata precedente c'era stato Rezza, lui sì, sconvolgentemente blasfemo, ma nessuno se n'è accorto!!

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    07 Maggio 2012 - 19:07

    Molti nemici molto onore. A giudicare dai post devi essere una grandissima fascista.

    Report

    Rispondi

  • humphrey47

    07 Maggio 2012 - 14:02

    ...penso si debba trovare un lavoro vero, l'unico collante fra lei e i suoi spettatori era l'odio per il Berlusca!

    Report

    Rispondi

  • blanks

    07 Maggio 2012 - 13:01

    Fatele preghiere di liberazione o almeno un esorcismo !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog