Cerca

Il party a los angeles

Clooney e la cena per Obama: 12 milioni raccolti tra i tavoli dei vip

Il presidente si affida a Hollywood per racimolare i soldi della sua campagna elettorale

Clooney e la cena per Obama: 12 milioni raccolti tra i tavoli dei vip

Hollywood si mobilita per il mega party organizzato da George Clooney per sostenere la campagna elettorale di Barack Obama. Una cena da capogiro, quella che si terrà questa sera nella villa dell'attore a Los Aneles. Soprattutto per l'incasso già raggiunto ancora prima di sedersi a tavola: 12 milioni di dollari è quanto Clooney ha già racimolato tra i suoi ospiti. Non proprio gente qualsiasi, anzi. Tutto il gotha californiano si è mobilitato per la causa del partito democratico: 150 ospiti e 40mila dollari a coperto. Ci saranno Steven Spielberg, Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Scarlett Johansson, Halle Berry, Reese Witherspoon e Oprah Winfrey. 

Tutti presenti - Si tratta del più grande evento di fundrising mai organizzato per il presidente Obama. Secondo Hollywood Reporter, potrebbero arrivare anche altri appoggi influenti dal mondo del cinema: il produttore Harvey Weinstein e il direttore di DreamWorks, Jeffrey Katzenberg sono in prima fila per sostenere la campagna di Obama. Mentre mancherà all’appello Harry Sloan, l’ex capo degli studios Mgm, uno dei pochi schierato apertamente con i repubblicani.

Al tavolo di George - Oltre ai soldi raccolti durante la serata, Obama conta di raccogliere altri 6 milioni di dollari online nell’ambito di un’iniziativa, denominata "Obama, Clooney ad You", lanciata in Rete. In sostanza sono stati messi in palio due inviti per la serata tra tutte le persone che verseranno almeno tre dollari alla campagna democratica. Ai due fortunati il padrone di casa ha riservato due posti al suo tavolo. 

malibù

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog