Cerca

Novità sul piccolo schermo

Sky svernicia Mediaset: presi i diritti tv del Motomondiale

Accordo tra Dorna e pay tv: MotoGp, MotoDue e MotoTre in esclusiva dal 2014

Sky svernicia Mediaset: presi i diritti tv del Motomondiale

Sky trasmetterà in esclusiva il Motomondiale nei prossimi anni a partire dal 2014. Una sverniciata bella e buona nei confronti di Mediaset, per usare il gergo caro al telecronista del biscione Guido Meda il cantore delle gesta di Valentino Rossi e degli altri centauri di MotoGp, MotoDue e MotoTre. La pay tv italiana avrà l’esclusiva pluriennale che in questi anni era proprio di Mediaset: Dorna Sports, società organizzatrice del campionato, ha ceduto i diritti per tv in chiaro, pay tv, internet, mobile e Sky Go. Sky avrà anche la responsabilità di rendere disponibile la visione in chiaro di 8 appuntamenti con la MotoGp. "Siamo felici di aver raggiunto questo accordo.   Rappresenta un nuovo, decisivo segnale di grande importanza per gli   abbonati, che potranno contare negli anni a venire su uno degli eventi  sportivi più radicati nelle passioni degli italiani - ha detto Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia -. E’ la conferma che Sky  prosegue nella sua linea di grandi investimenti per garantire un’offerta senza paragoni, arricchendola costantemente". Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna Sports, ha commentato: "Siamo soddisfatti perché tale accordo con Sky permetterà alla MotoGp di continuare la propria crescita. Si tratta di un partner conosciuto per  offrire lo sport con la miglior qualità e le migliori possibilità e che ha già dimostrato, e dimostra tuttora, la capacità di sviluppare  contenuti per le nuove piattaforme". La nuova acquisizione segue l’acquisto da parte di Sky dei diritti per quattro edizioni dei Giochi Olimpici, due invernali e due estive (Vancouver 2010, Londra 2012, Sochi 2014 e Rio De Janeiro 2016), della Fifa World Cup che si disputerà in Brasile nel 2014, preceduta nel giugno 2013 dalla Confederations Cup, e dei diritti della Champions League a partire dalla prossima stagione, con 128 partite in diretta esclusiva e in alta definizione.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vmax

    16 Maggio 2012 - 08:08

    meglio vivere in moto che morire davanti alla TV, un altra ragione per andare in moto la domenica!

    Report

    Rispondi

  • Verizon1

    15 Maggio 2012 - 23:11

    Se andiamo avanti con le pay tv che si accaparrano tutto allora non vedo concorrenza tra le tv in chiaro e le pay tv. Eppure anche la tv in chiaro ha i suoi introiti con gli spot pubblicitari! Le pay tv hanno i soldi dai canoni degli abbonati, le tv in chiaro hanno i soldi dalle pubblicità! (la rai da entrambi e fa schifo....). L'unico è spegnere la tv e riaccendere la mente ed il cuore.

    Report

    Rispondi

  • foxyfoxy

    15 Maggio 2012 - 21:09

    Seguo il motomondiale da Rossi in poi ora è diventato come la F1 noiosa da vedere,solo partenze razzo e poi basta , Rossi non so se ci sarà nel 2014 e senza Sic e le battaglie di Rossi non la guarderò di certo,stoner lorenzo e pedrosa non fanno spettacolo. Ho sky ma non mi abbonerò certo per il MotoGP. Rossi dava emozioni questi 3 fanno venire sonno e non si vede altro in giro.

    Report

    Rispondi

  • paolino pierino

    15 Maggio 2012 - 21:09

    Murdoch chi ? lo squalo imbroglione falso e brigante sotto processo in Inghilterra per maialate varie? Degnissimo soggetto per il nostro paese farcito di vomitevoli comunisti è la par condicio TV dov'è??

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog