Cerca

Inchiesta Finmeccanica

Bonferroni indagato per finanziamento illecito ai partiti

Il consigliere di amministrazione, ex ministro Dc, fu coinvolto in una storia di tangenti. La società: aspettiamo esito indagini

Bonferroni indagato per finanziamento illecito ai partiti

Il consigliere di amministrazione in quota Udc di Finmeccanica, Franco Bonferroni, è indagato a Roma per finanziamento illecito ai partiti. E’ quanto emerge da un documento che la società ha inviato alla Consob in cui si precisa che lo stesso Bonferroni, a fine marzo, ha reso noto alla società che gli è stato notificato un avviso di garanzia dalla Procura di Roma. Bonferroni ha anche precisato di essere stato sentito da un magistrato e di essersi dichiarato completamente estraneo. "Ogni valutazione da parte della società in ordine ad eventuali iniziative è rinviata, anche alla luce delle informazioni allo stato disponibili, all’esito delle indagini in corso", si legge ancora nella nota integrativa di Finmeccanica alla Consob.

Finmeccanica fa sapere che ogni valutazione sulle iniziative da  assumere nei confronti del consigliere di amministrazione, Bonferroni, raggiunto da un avviso di garanzia, viene rinviata all’esito delle indagini in corso. Ex parlamentare ed ex sottosegretario democristiano, nel 1993 fu coinvolto in una storia di tangenti. Allora, lui e Lorenzo Cesa, ammisero nell'ambito della stessa inchiesta, di aver incassato mazzette. In primo grado furono condannati, in appello il verdetto fu ribaltato grazie a un cavillo procedurale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • acstar

    17 Maggio 2012 - 10:10

    Il problemino era ampiamente conosciuto! In più , dato che i soldi non gli bastano mai, si è sposato una Caltagirone per farsi mantenere anche da Lei! Il suocero lo mantiene volentieri perché, anche se non ha "tutti i giorni".....di mente, qualcosa di "politico" dovrà pur beneficiarlo da qualche parte? In effetti avrebbe volto fare l' "Andreotti duplex" , ma ha troppo POCO cervello per arrivare a quei livelli! Gli piacerebbe fare anche il "Craxi duplex" ( che con il 13% comandava in Italia ) ma i suoi "interlocutori" politici, vedi sgommati, sono più "salami" di lui.....anzi "mortadelle" .....di lui! Non gli riesce di imitare neppure Prodi ! ...."in medium stat virtus"....ma lui è troppo "tarato" e, logicamente per gli Italiani che non sono scemi, "stat in bassus" .......ma di parecchio !!

    Report

    Rispondi

  • swiller

    16 Maggio 2012 - 18:06

    dov'è la notizia che fossero tutti uguali e tutti...... si sapeva già.

    Report

    Rispondi

blog