Cerca

Tragedia infinita

Kennedy, altro lutto: si impicca Mary Richardson, ex di Robert junior

La dinastia americana conta un'altra vittima: la 52enne separata dal figlio di Bob dal 2010 aveva avuto problemi di droga e alcol. Scia di sangue: dall'ex presidente John al figlio John John

Ex coppia

Mary Richardson con l'ex marito Robert Kennedy Junior

La maledizione dei Kenney fa un'altra vittima: questa volta tocca a Mary Richardson, ex moglie di Robert Junior, trovata cadavere nella sua casa di Bedford (a nord di New York) mercoledì pomeriggio. A quanto  riferito da un quotidiano locale la donna 52enne si sarebbe impiccata. Separata dal 2010 dal figlio del senatore Robert Kennedy (assassinato nel 1968) e nipote dell'ex presidente John Fitzgerald Kennedy (ucciso in  un attentato a Dallas nel 1963), Mary Richardson ha avuto negli ultimi anni problemi di droga ed alcolismo. "Ci rammarichiamo profondamente della morte della nostra amata sorella Mary, il cui sipirito radioso mancherà molto a quelli che l'hanno amata", si legge nel comunicato della famiglia della Richardson che lascia quattro figli: Conor, Kyra, William e Aiden. Come detto, la saga sanguinosa della famiglia più famosa d'America celebra un altro lutto: oltre ai due fratelli Kennedy, i più importanti esponenti politici del partito democratico del Dopoguerra, ha perso tragicamente la vita anche John John, figlio minore dell'ex presidente, inabissatosi alla guida del proprio aereo nel 1999 insieme alla moglie Carolyn Bessette e alla cognata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog