Cerca

Promozioni

Delirio Toro, dopo tre anni è di nuovo A

Serie B, fa festa anche il Pescara di Zeman: risale dopo 18 anni

Delirio Toro, dopo tre anni è di nuovo A

 

Il Torino torna in Serie A dopo tre anni di purgatorio in B e la città, a una settimana dal trionfo della Juventus in campionato, conosce nuove ore di festa e delirio: i caroselli intorno al pullman della squadra sono durati per ore e fino a notte inoltrata. Poche ore dopo l'impresa del Pescara, che non manca l'appuntamento con il destino e dopo 19 anni il serie cadetta centra il ritorno in A. 

Delirio Toro - I granata, che dovevano battere il Modena per aver anche il conforto della matematica, non hanno fatlito imponendosi con una rete nel primo tempo di Oduamadi. Nella ripresa il Toro ha controllato il match e trovato una seconda rete, quella della sicurezza, con De Feudis, che ha messo a segno dopo un'azione deliziosa e su assist di Vives dalla sinistra.

Festa Pescara - Il Pescara, a Marassi contro la Sampdoria, si è autorevolmente imposto per 1-3 scacciando il fantasma di una rimonta firmata Verona e Sassuolo. Zeman ha chiuso i conti dopo appena mezz'ora di gioco.E' vero che, con il risultato arrivato da Nocera, la Samp si era già matematicamente garantita l'accesso ai play-off ma i doriani, sotto agli occhi di Roberto Mancini, non hanno certo steso tappeti rossi agli avversari, rassegnandosi alla sconfitta solo dopo aver subito il terzo gol.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog