Cerca

007 in trasferta

Equitalia a caccia di soldi: vuole anche le multe all'estero

Befera manderà i suoi uomini oltreconfine: per ogni cartella esattoriale, guadagneranno il doppio

Equitalia a caccia di soldi: vuole anche le multe all'estero

 

Sempre più poteri agli esattori. Il direttore dell'Agenzia delle Entrate Attilio Befera va in trasferta per assicurare ai suoi 007 la facoltà di mettere le mani sulle multe all'estero. In questo, modo, è la stima dell'agenzia, si recupereranno le sanzioni prese viaggiando fuori confine. L'obiettivo è aumentare, e di molto, la media di appena 80 cartelle esattoriali all'anno. Per la grande caccia, Equitalia creerà un'apposita divisione europea. In cambio l'aggio per la società di riscossione salirà da 5,88 euro a 12,81 euro a cartella emessa per conto del comune francese, spagnolo e via multando.

 

 

Leggi l'articolo di Franco Bechis su Libero
n edicola oggi, sabato 22 maggio

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lettoreincallito

    22 Maggio 2012 - 22:10

    Se vogliamo creare una Europa unita, mi sembra più che giusto che le multe prese in un qualsiasi stato europeo vengano pagate. Ad una sola condizione, che anche gli altri stati agiscano allo stesso modo.Altrimenti noi faremmo sempre la figura dei sottomessi a tutto ed a tutti.

    Report

    Rispondi

  • wall

    22 Maggio 2012 - 22:10

    sarebbe ora in quanto per noi italiani le multe sono salate e in piu' ti pignorano e ti ipotecano la casa..mentre questi stranierozzi non gli frega un bel nulla Viaggiano da padroni sul nostro territorio con facilita' e con le proprie macchine con targa straniera contro le norme che solo per un anno si puo' viaggiare con targa estera...dopo deve essere targata in italia dove si ha le residenza e lavoro..Cosi pagheranno anche loro il bollo che io pago,la revisione e bollino gas di scarico che io pago, l'assicurazione salate che io pago ..SE non vi sta bene ..fuori e lasciate l'italia . ITALIA LIBERA DEL POPOLO ITALIANO

    Report

    Rispondi

  • cabass

    22 Maggio 2012 - 18:06

    E' il contrario: inequitalia vuole dare la caccia agli italiani che hanno preso multe all'estero... Magari desse la caccia agli stranieri che da noi fanno quel c... che gli pare.

    Report

    Rispondi

  • ansimo

    22 Maggio 2012 - 17:05

    cosa c'è di strano nel recuperare sanzioni amministrative inflitte a stranieri che nei loro paesi sono tanto accorti ed educati ma quando vengono in Italia si permettono di infrangere le leggi e rimanere impuniti. Non immaginate minimamente quante siano le sanzioni dovute e non pagate dai cugini europei. Se poi si è ricevuti l'ordine categorico di denigrare Equitalia allora avanti a criticare tutto quello che fa, anche le cose positive. Però ricordatevi quando si scriveva che Equitalia era un baraccone che non riscuoteva niente, oggi si scrive che si accanisce molto. Delle due, una. Mettetevi d'accordo con voi stessi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog