Cerca

Il predellino-bis

Il Cav fa il funerale al Pdl
Pronta la sua nuova creatura

Ai suoi spiega: "Se Casini e Montezemolo non ci stanno, mi ricandido io"

Tra i nomi possibili per il nuovo partito "Sì-amo l'Italia" e "Uniti per l'Italia". Un direttorio di giovani affiancherà Angelino Alfano
Il Cav fa il funerale al Pdl
Pronta la sua nuova creatura

"Footboard. Così il traduttore di Google declina la parola “predellino” in inglese. E chissà che Silvio Berlusconi oggi non voglia levarsi il gusto di annunciare una nuova rivoluzione politica in terra straniera, come fece nel 2007 a Milano, sollevandosi sulla pedana della sua Audi. Marchepied in francese, dato che si parla di Bruxelles, dove nel pomeriggio il Cavaliere parteciperà a un vertice con i leader dei partiti e i capi di governo che aderiscono alla famiglia del Ppe", racconta Salvatore Dama su Libero in edicola oggi. Berlusconi vede il suo popolo scappare e ha una tentazione: celebrare il funerale al Pdl. L'ex premier incassa la disfatta alle amministrative e lancia la federazione dei moderati: tra i papabili nomi per la nuova creatura politica, "Sì-amo l'Italia" e "Uniti per l'Italia". Nel partito che sarà un direttorio di giovani affiancherà l'attuale segretario, Angelino Alfano. Quindi Berlusconi avverte i suoi: "Se Casini e Montezemolo non ci stanno, mi ricandido".

Alfano commissariato - Il Pdl è nel caos dopo il ko nelle città. La notizia del direttorio che affiancherà Alfano suona come un commissariamento del segretario sconfitto alle amministrative. E cominciano già a circolare i primi nomi: nel "motore" del partito che sarà dovrebbero entrare Lupi, Gelmini, Fitto, Frattini, Meloni e Calabria tra gli altri. Berlusconi è affascinato dall'idea di una rivoluzione totale e, tirato per la giacchetta da molti azzurri che si sentono orfani senza di lui, vuole riprendersi in mano il partito. Che l'aria stia cambiando è testimoniato anche dal fatto che lunedì sera, l'ex premier, ha annullato il vertice coi suoi in programma, è rientrato a Roma e ha preferito incontrare Alfano e sentire Beppe Pisanu. La situazione è di emergenza vera, e il Cavaliere vuole mischiare le carte.

Faide interne - Berlusconi con i suoi si è sfogato: "Basta con questa struttura senza senso, con questi coordinamenti, con questi congressi. Dobbiamo ipmparare da grillo". Silvio ha le idee chiare: "Dobbiamo inventare un nuovo contenitore. E solo io posso guidarlo". Il Cavaliere, con il Pdl ai minimi storici, non può farsi da parte. Si sente solo, accerchiato, in scarsa sintonia con la formazione politica che ha affidato ad Alfano dopo il passo indietro dello scorso novembre. Le amministrative, inoltre, hanno spinto il Pdl verso il baratro. A tutto ciò si aggiungono le faide interne al partito: gli ex An di La Russa e Matteoli contro le colombe di Frattini e Gelmini. In un contesto caotico, Berlusconi è pronto a riprendere in mano le rendini del movimento.

Liste civiche - Silvio non pare più sulla stessa lunghezza d'onda del suo gruppo dirigente. E' affascinato dai successi di Beppe Grillo. Ma c'è un altro caso che lo ha colpito: è quello di Paolo Piffer, candidato sindaco a Monza con le liste civiche PrimaveraMonza e CambioMonza, con cui ha raggranellato un significativo 5 per cento. Berlusconi lo ha invitato ad Arcore per "studiarlo", come allo studio del Cavaliere ci sarebbe lo "spacchettamento" del Pdl in diverse anime destinate a riunirsi poi in una sorta di federazione. Le liste civiche potrebbero essere il futuro del parito: per ora si parla di una a vocazione cattolica (con Lupi alla guida), una di fedelissimi del Cav (magari guidata da Michela Brambilla) e quindi altre derivazioni di un partito costretto a rinnovarsi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marina58

    25 Maggio 2012 - 17:05

    scusa, per il ritardo con cui mi accingo a risponderti,(come al solito) ma ieri sono rientrata un pò tardi e, sono andata a nanna.È sempre un piacere leggerti; oh! grazie della precisazione, sul fatto che non volevi rimproverarmi, ma, a volte anch'io, mi faccio prendere dalla foga e...rispondo, anche se consapevole, che con alcuni postanti, sempre pronti, ad offendere gratuitamente, nascondendosi dietro una tastiera, sempre colmi di rabbia e livore a stento trattenuto è...tempo sprecato!oh Cianno...il mio Adorato Federico; è consapevole,dell'Amore immenso, che provo per lui,(per entrambi i miei figli, per essere precisi) vedi: con Federico ho un rapporto molto speciale, in quanto mi ricorda il mio amato fratello, Pietro, strappatomi da un destino crudele; ecco perchè speciale!oh...Cianno una figlia, no! spero, per il momento troppo piccolo, ma, anche se fosse, ne sarei contenta, se lui è felice; ho educato i miei figli, col metodo Montessori, nella piena libertà!bacio ricambiato Marina

    Report

    Rispondi

  • marina58

    25 Maggio 2012 - 17:05

    scusa, per il ritardo con cui mi accingo a risponderti,(come al solito) ma ieri sono rientrata un pò tardi e, sono andata a nanna.È sempre un piacere leggerti; oh! grazie della precisazione, sul fatto che non volevi rimproverarmi, ma, a volte anch'io, mi faccio prendere dalla foga e...rispondo, anche se consapevole, che con alcuni postanti, sempre pronti, ad offendere gratuitamente, nascondendosi dietro una tastiera, sempre colmi di rabbia e livore a stento trattenuto è...tempo sprecato!oh Cianno...il mio Adorato Federico; è consapevole,dell'Amore immenso, che provo per lui,(per entrambi i miei figli, per essere precisi) vedi: con Federico ho un rapporto molto speciale, in quanto mi ricorda il mio amato fratello, Pietro, strappatomi da un destino crudele; ecco perchè speciale!oh...Cianno una figlia, no! spero, per il momento troppo piccolo, ma, anche se fosse, ne sarei contenta, se lui è felice; ho educato i miei figli, col metodo Montessori, nella piena libertà!bacio ricambiato Marina

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    24 Maggio 2012 - 19:07

    Non ti ho rimproverato,ho solo ribadito che woody54 è un coglione.Un grosso bacio.Ps.Digli a Federico che neanche può immaginare quanto una madre voglia bene ad un figlio.Se farà una figlia,capirà.

    Report

    Rispondi

  • marina58

    23 Maggio 2012 - 20:08

    HO ESAGERATO...FAI BENE A RIMPROVERARMI:non dovevo perdere le staffe, nè sono consapevole ed amareggiata...e...chiedo venia a tutti i postanti...redazione cortese per prima...spero mi perdoni anche il mio amato figlio Federico...l'amore più grande della mia vita!! ti abbraccio anch'io con affetto Marina CIAO A PRESTO!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog