Cerca

Caccia al folle

Bomba a Brindisi: è mistero
L'ipotesi: sfida alla polizia

L'inchiesta riparte da zero perché dalla telecamera al cassonetto troppi elementi non tornano

Il killer si è mosso di notte a poche centinaia di metri dalla Procura, indisturbato. In questo contesto si fa strada un'ipotesi inquietante
Bomba a Brindisi: è mistero
L'ipotesi: sfida alla polizia

 

A Brindisi, tra liti tra procure e false piste, gli inquirenti brancolano nel buio. Le indagini per trovare il mostro che ha piazzato la bomba che ha ucciso Melissa Bassi ripartono da zero. Troppi elementi non tornano, a partire dal fatto che il killer si è mosso di notte a poche centinaia di metri dalla Procura, indisturbato. Il folle si è poi fatto riprendere, forse inconsciamente o forse no, dalla telecamera del chioschetto. E' in questo contesto che comincia a farsi strada un'inquietante ipotesi: quella bomba è una sfida alla polizia?

Leggi l'approfondimento di Andrea Scaglia su Libero in edicola oggi, mercoledì 23 maggio

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fini von jablanaz und gutenegg

    23 Maggio 2012 - 18:06

    Ricordate "unabomber" nel Veneto e nel Friuli? Sono trascorsi oltre dieci anni ma non è stato ancora scoperto

    Report

    Rispondi

  • Liberopensatore1950

    23 Maggio 2012 - 15:03

    Chiedo scusa se l'apertura è così squallidamente ironica in una situazione che non dimenticheremo mai più ma, mi chiedo, è normale che ogni ricerca e ragionamento sia incardinata su una ripresa video? Se effettivamente quello è l'attentatore, deve essere l'ultimo degli attentatori "diplomato per corrispondenza" siccome -quelli-, soprattutto oggi, stanno bene attenti alle telecamere e, dunque, o quello è uno a caso ed in mano ha tutt'altro che un radiocomando, oppure è lo specchietto per le allodole messo apposta per depistare mentre, il vero attentatore, stava altrove. Credo che quel soggetto, se si riconosce ed ovviamente non c'entra, dovrebbe presentarsi in maniera da eliminare un percorso che finisce nel nulla. Ma, le mie, sono ipotesi come tante, sicuramente la più stupida.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    23 Maggio 2012 - 12:12

    prontamente sostituito , se la notizia è vera, ha fatto la solita bella figura di m.Ha fatto credere d'aver beccato il responsabile , ha fatto circolare le foto ...Insomma , invece d'agire con serietà nel riserbo e con le dovute cautele, ha fatto sfoggio di sensazionalismo.Complimenti, siamo alle solite.

    Report

    Rispondi

blog