Cerca

Sesso insicuro

Prima volta, il 37% dei teenager
fa l'amore senza protezioni

Ed è proprio tra i più giovani che la "pillola del giorno" dopo trova la massima diffusione

Aumentano anche le donne over 35 che non usano né pillola né preservativo. I dati presentati al congresso di Sic e Fiss in corso a Taormina fino a sabato
Prima volta, il 37% dei teenager
fa l'amore senza protezioni

I metodi anticoncenzionali d’emergenza, come la "pillola del giorno dopo" hanno la massima diffusione tra le teenager, e il 37% dei ragazzi affrontano la prima volta senza nessuna protezione: un'infilata di notizie in grado di terrorizzare tutte le madri del globo terracqueo. E sono in continuo aumento anche le donne over 35 che non utilizzano nè la pillola nè il preservativo. I dati emergono al congresso congiunto della Sic (Società Italiana della Contraccezione) e della Fiss (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), in corso a Taormina fino a sabato.  

Gravidanze indesiderate - "Il coito interrotto è ritenuto affidabile addirittura da 3 ragazzi su 10, nonostante provochi almeno 100.000 gravidanze indesiderate l’anno, il 20% del totale", riferisce Rossella Nappi, professore associato della Clinica ostetrica e ginecologica dell’IRCCS Fondazione policlinico San Matteo di Pavia. Ora, spiega la docente, "abbiamo a disposizione contraccettivi ormonali con molecole innovative, a basso impatto metabolico e dosaggi ormonali inferiori, che possono contrastare le paure e grazie all’assunzione in continua (24+4 o 26+2) diminuiscono i rischi di dimenticanze e interruzioni". 

La pillola - "Armi in più - prosegue la professoressa -, soprattutto quando ci si trova a dover convivere con depressione, irritabilità e cefalea, dovute alla sintomatologia premestruale e mestruale. In questi casi - prosegue la Nappi - è utile l'assunzione della pillola anticoncezionale a base di estrogeno naturale e dienogest, un progestinico particolarmente efficace nel controllare il sanguinamento e il dolore". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog